Auguri di buon anno, ecco una lista di messaggi originali e diversi: in questo modo farete bella figura


 

Il nuovo anno è alle porte e l’Huffington Post ha raccolto le tradizioni tipiche di 15 paesi del mondo e i modi che hanno per brindare al passaggio di anno. Se avete amici sparsi per il pianeta e volete mandare gli auguri giusti, dovrete mettervi al passo e seguire la tradizione locale. Iniziamo dal Giappone…

(Continua a leggere dopo la foto)









In Giappone, le persone hanno l’abitudine di dire “Akemashite omedetou gozaimasu!” ( Buon anno!) allo scoccare della mezzanotte. Durante il brindisi esclamano “Kanpai! ( Alla salute!).

Regno Unito

Secondo quello che riporta il lifestyle editor Brogan Driscoll, nel Regno Unito gli inglesi dicono “Happy New Year!” mettendosi in cerchio, con le braccia intrecciate e le mani strette, cantando “Auld Lang Syne.”. Ovviamente anche loro dicono “Cheers!” (Cin cin!).

Canada/ Stati Uniti

Le tradizioni di Capodanno di Canada e Americana sono abbastanza simili. La nostra Lifestyle Editor Rebecca Zamon riporta ” Si fa il conto alla rovescia dicendo alla fine “Happy New Year!” Poi si bacia chi ci sta vicino ( sempre che siano tutti d’ accordo).

(Continua a leggere dopo la foto)






In Corea le persone dicono “Saehae bok mani baduseyo”, che significa “Ti auguro un sacco di fortuna per il prossimo anno!”, e poi brindano dicendo “Gunbae!”.

In Brasile si esclama “Feliz Ano Novo” ( Felice anno nuovo!) insieme a “Saùde” (Salute!). Secondo Diego Iraheta, il capo-redattore della versione brasiliana di HuffPost, si usa aspettare l’arrivo del nuovo anno direttamente sulla spiaggia. Poi ci si butta tra le onde per 7 volte perché si dice che questa tradizione porti più fortuna per l’anno venturo.

(Continua a leggere dopo la foto)



Cina

I cinesi festeggiano il Capodanno due volte all’anno: il Capodanno occidentale e quello tipico cinese. L’editor dell’ edizione cinese John Zhou ci racconta che di solito si mangia ognuno nelle proprie famiglie (Nian Ye Fan) nel giorno del Capodanno cinese. Durante quello occidentale invece si preferisce ritrovarsi fuori a vedere i fuochi d’ artificio sparati in cielo. Le persone dicono “Xin Nian Hao”, che significa ” Felice Anno Nuovo” quando le lancette segnano la mezzanotte spaccata.

In Grecia “felice anno nuovo” si dice “Ηronia Pola”, seguito dal bacio su tutte e due le guance e abbracci. Inoltre, dopo la mezzanotte, è considerato di buon auspicio rompere un melograno ( simbolo di felicità e prosperità) contro la porta di casa, più semi ci saranno sparsi in giro e più l’anno sarà fortunato. Il brindisi tradizionale è “yama mas” (che significa “alla salute”). Mentre si fa non ci si guarda negli occhi e non si appoggiano i bicchieri sul tavolo. Si fa “cin” facendo toccare i bicchieri di ognuno.

Next per continuare il viaggio degli auguri

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it