“Non c’è”. Nadia Toffa, di nuovo ansia. Le Iene, la trasmissione inizia e subito tutti si accorgono di quella sedia “vuota”. Batticuore e paura. La preoccupazione del pubblico cresce: la Toffa ha avuto un brutto male e si pensa subito al peggio. Il messaggio della conduttrice


Domenica 6 maggio è andata in onda una nuova puntata de Le Iene. Ma tutti, subito, si sono accorti di quell’assenza. Un’assenza pesante che si fa sentire: quella di Nadia Toffa. Ogni volta che la Toffa non c’è il pubblico si preoccupa. Ovvio, dopo aver fatto sapere di aver avuto un cancro, la sua assenza pesa e fa pensare al peggio. Cosa le è successo? Perché Nadia Toffa non ha presentato la puntata de Le Iene di domenica sera? È stata la stessa Toffa, sul profilo ufficiale Twitter della trasmissione, a chiarire il motivo della sua assenza: “Ciao ragazzi,su consiglio dei medici che mi seguono faccio un altro pit stop, stasera mi devo guardare #LeIene da casa!Come sempre farò di tutto per tornare in pista il prima possibile, aspettatemi che ci vediamo prestissimo @NadiaToffa”. Insomma, la Toffa è stata obbligata dai medici a restare a casa. Evidentemente, nonostante abbia energie da vendere e una grande voglia di vivere, il suo corpo è provato e ha bisogno di riposo. Era già successo qualche settimana fa: Nadia aveva dovuto rinunciare alla conduzione del programma sempre a causa dei soliti problemi di salute. Continua a leggere dopo la foto







In quell’occasione aveva recuperato in tempi brevissimi ed era tornata quasi subito al timone della trasmissione. Nadia Toffa, coraggiosissima, aveva confessato al pubblico di essere malata di cancro proprio durante una puntata de Le Iene: neanche i suoi colleghi ne sapevano nulla e il suo annuncio aveva scioccato un po’ tutti. Tutto era iniziato con il malore che Nadia aveva avuto alla fine del 2017: la giornalista era a Trieste per fare un servizio e si è sentita male. Sembrava fosse una cosa passeggera, poi, come una doccia fredda, era arrivato l’annuncio in diretta, quello del tumore. “Ho avuto un cancro. Mi sono operata e mi hanno tolto il 100% del tumore – aveva detto la Toffa – Ma ho fatto un radio e chemio preventiva, le ho finite pochi giorni fa. Ho deciso di non dirlo, lo sapevano pochissime persone. Con la stampa è stato necessario non rivelarlo. La fortuna è stata proprio che dopo lo svenimento ho fatto un accertamento, un check-up completo”. Continua a leggere dopo le foto








 

E aveva aggiunto: “Ora sto benissimo. Non mi vergogno di nulla. Non mi vergogno dei chili persi, li riprenderò. Non mi vergogno nemmeno del fatto che ora porto la parrucca, è più bella dei miei capelli. Ci sono stati momenti difficili, per esempio quando mi è rimasta in mano la prima ciocca. Ho pensato a Gabriella, una bambina che ci aveva raccontato del suo cancro e di quando ha perso i capelli. Grazie Gabriella! Perché ti ho pensato: se ce la fa uno scricciolo come te, allora ce la posso fare anch’io! Voglio chiedere aiuto anche a voi: si tende ad avere una certa delicatezza con chi ha avuto un cancro. Invece, chiedo tanta normalità, continuate a prendermi in giro (ai colleghi de Le Iene). Lo chiedo anche a voi, il pubblico. Se mi incontrate per strada trattatemi come al solito: se volete farmi un complimento, o dirmi che un servizio non vi è piaciuto, ditemelo. Criticatemi se volete, ma non trattatemi da malata!”. Forza Nadia! Ti aspettiamo!

“Povera Nadia”. Altra batosta per la conduttrice. Affida ad Instragram il suo sfogo: “Si sono concatenate una serie di sfighe che non avete idea”. Ma per la Toffa, sui social, solo parole di conforto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it