Lei pubblica la foto del suo albero di Natale e viene coperta di insulti e critiche. Il motivo di tanta rabbia? Chissà se hanno ragione…Voi che ne pensate?


 

Un albero di Natale pieno di doni, pronti a essere scartati da tre bambini desiderosi di scoprire se le loro richieste sono state esaudite. La foto, condivisa senza pensarci troppo su da una mamma generosa, ha però avuto conseguenze inaspettate.

(Continua a leggere dopo la foto)



Protagonista della storia è Emma Tapping, mamma 27enne dell’Isola di Mann, che ha acquistato più di 80 regali per ognuno dei suoi bambini spendendo l’equivalente di duemila euro. Sul web sono subito fioccate le critiche per il suo modo di educare i figli, e in molti sostengono che facendo così non cresceranno con sani principi. La signora Tapping ha così spiegato le sue ragioni via Skype.

“Si possono comprare due o 200 regali per i propri figli, ma questo non c’entra con il modo di educarli. Potrebbero anche riceverne solo uno ed essere comunque delle pesti. I miei figli conoscono la differenza tra giusto e sbagliato, apprezzano tutto quello che hanno. Se si rompe qualcosa come il loro telefono cellulare, devono conservare il loro denaro per sostituirlo”. E voi cosa ne pensate?

A corto di idee? Ecco 5 regali che le donne vorrebbero trovare sotto l’albero