Questa donna si chiama Baba Vanga e da anni terrorizza il mondo con le sue profezie, alcune già diventate realtà. Per il 2016 ha previsto una tragedia di dimensioni epocali. Quale? Preparatevi al peggio…


 

Il 2016 potrebbe essere l’anno della fine dell’Europa. Parola di Baba Vanga, veggente scomparsa 19 anni fa ma che ancora oggi è considerata la ‘Nostradamus dei Balcani’. Secondo le sue previsioni, infatti, il prossimo anno dovrebbe segnare l’inizio dell’occupazione del nostro continente da parte delle milizie jihadiste.

(Continua a leggere dopo la foto)








Dando un’occhiata alle profezie della sensitiva bulgara, ci si accorge che il margine d’errore è piuttosto ridotto (circa il 15%), e che gli eventi predetti, di solito, erano stati identificati in maniera corretta. Nata a Stumica, in Macedonia, Baba Vanga perse la vista a 12 anni dopo essere stata colpita da un tornado. Da lì l’inizio delle sue previsioni, che le portarono una tale fama che anche i leader comunisti in Bulgaria si servirono di lei. In molti casi, le profezie di Baba Vanga si sono parzialmente avverate.

Clicca su Next per scoprire le terribili profezie di Baba Vanga che si sono già avverate

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it