“Ma che ne sapete…”. Il dolore di Elena Santarelli non ha fine. Dopo aver raccontato pubblicamente la malattia del figlio di 8 anni, si trova a lottare contro un’altra “bestiaccia”. Il suo sfogo sui social fa pensare


Elena Santarelli e il marito Bernardo Corradi stanno vivendo un dramma familiare terribile. È un periodo davvero faticoso: il loro piccolo Giacomo, 8 anni, è molto malato. La Santarelli si è “confidata” via social lo scorso 30 novembre: ha detto che la sua famiglia stava attraversando il periodo peggiore della vita e che il figlio maggiore, Giacomo, stava male. La modella non è entrata nei particolari ma si è capito molto bene che il piccolo ha un brutto male che lo costringe in ospedale – l’ospedale pediatrico Bambino Gesù a Roma – da diverso tempo. Quando si è aperta ai suoi fan, la Santarelli ha trovato tanta comprensione, tanto affetto, tanta solidarietà. Così tanto amore che, come se parlasse con un’amica d’infanzia, ha deciso di rivelare quale sia il problema di Giacomo. Non lo ha fatto apertamente ma si è capito: “L’uovo che vedete in foto è dell’associazione Heal. Heal Onlus è fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri, biologici che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica” ha scritto su Instagram a didascalia di una foto che la ritrae con il suddetto uovo in mano. Continua a leggere dopo la foto



E così si capisce che Giacomo ha un tumore al cervello. “Non ha la leucemia, ma un altro tumore. Capisco la tua sofferenza. Anzi se posso voi siete più forti di noi che dovete stare tanto tempo in ospedale senza tornare a casa. E questo rende tutto ancora più difficile”, risponde poi Elena a un commento. La notizia del tumore del bimbo, poi, si è diffusa rapidamente sui vari siti di informazione che non sempre sanno “moderare” i termini. Choc, clamoroso, eclatante: sono parole che sono state associate alla malattia del piccolo Giacomo e a Elena tutto ciò non è piaciuto. Così è tornata sull’argomento. Per sfogarsi. E anche per spiegare le ragioni che l’hanno spinta a raccontare questo suo dolore pubblicamente. “Non è stato facile per me espormi pubblicamente sul problema che stiamo attraversando”, ha esordito la Santarelli. Continua a leggere dopo le foto



 


E ha proseguito: “L’ho fatto per aiutare in primis la ricerca perché credo che quando un personaggio viene travolto da una vicenda così deve portare aiuto alle associazioni che hanno poca visibilità”. Poi si scaglia contro chi esagera e fa del male: “Credo che sia molto più semplice debellare questa bestiaccia (la malattia, ndr) che la stupidità e l’insensibilità di alcuni”. Oltre a Elena Santarelli, anche un’altra vip ha deciso di raccontare la sua malattia in diretta televisiva. Parliamo di Nadia Toffa che, con la sua dichiarazione, ha sorpreso tutti, colleghi compresi. Subito dopo è scoppiata la polemica: qualcuno l’ha criticata per aver parlato di cose private in pubblico… E voi che ne pensate?

“È questa è la malattia di Giacomo…”. Elena Santarelli lo confessa. Da mesi il figlio della showgirl è ricoverato per un brutto male e fino ad oggi aveva voluto mantenere il più stretto riserbo. Ma adesso ha deciso di dire tutto. “Il mio amato bambino…”