Si conoscono una sera in un pub, si baciano e ”si divertono”. A fine serata lei gli lascia il numero di telefono ma lui non la richiama ma lei vuole incontrarlo di nuovo e quindi…


 

Lo ha conosciuto la notte di Halloween in un pub, si sono piaciuti, si sono baciati e non si sono più visti. Ma Elisa Laffi, 28enne fiorentina che da 2 anni vive a Londra, non si arrende e sta cercando in ogni modo di ritrovare quel ragazzo biondo scozzese che ha conosciuto il 31 ottobre e, da quel momento, non ha più lasciato i suoi pensieri. Dopo vari tentativi, ora è partita la caccia ‘’social’’. Domanda lecita: ma se si piacevano così tanto perché non si sono scambiati i numeri?

(Continua a leggere dopo la foto)








In realtà lei le aveva lasciato il suo numero di telefono ma lui non l’ha chiamata, tuttavia lei insiste. È infatti lei che smuove il mondo per trovarlo. Così ha aperto la caccia su Instagram e Twitter, accompagnata dall’hashtag #FindingTheScottie e da una lettera in cui racconta la serata fatidica al ‘Revolution Bar Clapham’ di Londra. “Non ho il tuo numero, non so il tuo cognome, né conosco dove abiti. L’unica cosa che so è che sei di queste parti”. E ancora: “Se hai una fidanzata o sei un serial killer, allora non preoccuparti di chiamarmi; se invece hai anche tu un buon ricordo di quella notte e vorresti saperne di più, facciamoci un secondo giro di bevute”. Elisa ha anche creato un account per essere contattata dal suo ‘principe’ scozzese, che lavora in banca, nel caso lui avesse perso il suo numero: findingthescottie@gmail.com. “Che sfida infernale, vero? Puoi scommettere il tuo accento scozzese che arriverò ovunque per ritrovarti. Spero solo che non pensi che io sia pazza” si legge sulla lettera pubblicata anche dal Sun, firmata dalla “ragazza di Abbeville Road”. 

Leggi anche: Si conoscono su Internet e lui la respinge: ‘’Sei grassa’’. Lei prima si dispera poi si prende la sua rivincita…





 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it