Sanremo, seconda sera: Michelle scende le scale ed ecco che succede sui social. L’avete pensato anche voi quando l’avete vista con l’abito fucsia? I dettagli sul look della Hunziker e, soprattutto, la reazione del popolo della rete


 

Festival di Sanremo 2018, eccoci alla seconda serata. Serata anche di grandi ospiti, internazionali e non. Da il trio de Il Volo – Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone – che renderà omaggio a Sergio Endrigo con ‘Canzone per te’ e, insieme a Claudio Baglioni, con ‘La vita è adesso’ a Biagio Antonacci che si esibirà con ‘Mille giorni di te e di me’. Ma non è mica finita qui: sul palco anche Pippo Baudo, il Mago Forest e Franca Leosini. Sul fronte vip internazionali Sting e Shaggy proporranno il loro singolo ‘Don’t make me wait’ e poi sempre Sting saluterà il pubblico con la versione italiana di ‘Mad about you’. È comunque la sera delle prime quattro Nuove Proposte, che verranno ovviamente introdotte da Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Le Nuove Proposte, ovviamente, si sottoporranno al voto degli spettatori da casa, dei giornalisti della sala stampa e della giuria demoscopica. (Continua dopo la foto)



Dopo Lorenzo Baglioni che ha aperto la kermesse con Il congiuntivo, ecco Alice Caioli con ‘Specchi rotti’, Giulia Casieri con il brano ‘Come stai’ e Mirkoeilcane con ‘Stiamo tutti bene’. Spazio anche i Big, 10 dei 20 in gara quelli che il pubblico rivede stasera. Stesso discorso delle Nuove Proposte per il voto. Ecco l’elenco, in ordine di uscita, dei cantanti e dei relativi brani: Le Vibrazioni ‘Così sbagliato’, Nina Zilli ‘Senza appartenere’, Diodato e Roy Paci – Adesso, Elio e le Storie Tese – Arrivedorci, Ornella Vanoni insieme a Bungaro e Pacifico ‘Imparare ad amarsi’, Red Canzian ‘Ognuno ha il suo racconto’, Ron ‘Almeno pensami’, Renzo Rubino ‘Ora’, Annalisa ‘Il mondo prima di te’ e infine Decibel con ‘Lettera dal Duca’. (Continua dopo le foto)



 

Ma è ancora Michelle Hunziker, per la seconda sera di fila, a lasciare il pubblico senza fiato. Appena scese le scale, con indosso l’abito fucsia dell’amica stilista Alberta Ferretti (che ha disegnato per lei anche gli altri vestiti che la svizzera alternerà nel corso della serata) fa ‘il botto’. Dopo i tre pezzi strepitosi (e decisamente più rigorosi) di Armani Privè della prima sera, Michelle conquista di nuovo il pubblico che, sui social, applaude la scelta, che è una cascata di rouches nei toni del fucsia, ma anche nero e rosso. Un vestito (di cui era stato già reso noto il bozzetto) tutto balze plissettate, con piccola coda, color rosso fuoco. Per completare il tutto Michelle indossa una parure della collezione Victoria di Tiffany & Co, collier e orecchini in diamanti disposti a disegni floreali. “Abito strepitoso quello della Hunziker”, si legge su Twitter. E ancora, con ironia: “L’unica cosa interessante di questo Sanremo sono i vestiti di Michelle!”. Insomma, look promosso. Per la cronaca, Pierfrancesco Favino indossa smoking griffati Salvatore Ferragamo, mentre il direttore artistico Claudio Baglioni completi di Ermanno Scervino.

Sanremo, Michelle (e altri) con un fiore bianco sul palco: svelato il significato. L’avrete notato sicuramente e, magari, pensato che fosse una questione di stile. Tutt’altro. Ed ecco perché vedremo quel dettaglio per tutta la durata del Festival