“Ma stai scherzando?”. Belen in chiesa fa infuriare i fan: come si è vestita. Il look scelto dall’argentina, subito rimbalzato in rete, fa discutere. E, ancora una volta, all’indirizzo della Rodriguez piovono critiche


 

“Momenti emozionanti, grazie Antonia, per me è davvero un onore”. Così, su Instagram, Belen Rodriguez, che con una foto scattata all’interno di una chiesa di Milano ringrazia l’amica per averle chiesto di fare da madrina al figlio. Antonia è più di un’amica per Belu. È anche la sua assistente e, per il battesimo del suo piccolo, ha scelto proprio l’argentina in questo giorno tanto importante. E poteva la showgirl non aggiornare i suoi quasi 7 milioni di follower sul ruolo di cui è stata investita? Certo che no e infatti, puntuale come un orologio svizzero, è arrivato lo scatto dalla chiesa. Non è dato sapere chi l’abbia realizzato, anche perché si intravedono anche Antonia, il compagno e il piccolino che quando sarà grande potrà vantarsi di avere come madrina la modella, showgirl, attrice e conduttrice più famosa e chiacchierata di quel tempo. Sempre che tra qualche anno, quando il figlio della sua assistente sarà cresciuto, non sarà ancora la Belen di oggi… Non possiamo saperlo. Ma concentriamoci sul presente. Sul battesimo che ha visto la Rodriguez protagonista, nelle vesti di madrina. (Continua dopo la foto)



Concentriamoci sul suo look. Anche in un’occasione tanto solenne, la maggiore dei fratelli Rodriguez non ha rinunciato a mostrare la sua bellezza e ha scelto un outfit total black: minigonna, giacca, decolleté e calze nere. Detta così, senza vedere la foto, non c’è nulla da obiettare. Un look serioso, giusto. Peccato che a pochi minuti dalla pubblicazione della foto in questione sul suo profilo Instagram sono arrivate anche alcune critiche da parte dei suoi followers. Non solo like, cuoricini e complimenti tra i messaggi lasciati sotto al post, anche tante critiche. Al popolo della rete non è andato giù quell’outfit e il motivo, dopo aver visto lo scatto social in chiesa, è abbastanza evidente. (Continua dopo le foto)



 

Richiamata Belen che, probabilmente, si è dimenticata un piccolo particolare, a detta dei fan: indossare una minigonna in chiesa non sta bene. Non c’è una regola scritta, non c’è una legge ad hoc su questo. Le critiche, però, all’indirizzo della Rodriguez sono arrivate eccome. Anche in un giorno che doveva essere di festa. “Una gonna un po’ più lunga per la cerimonia”, si legge. E ancora “Pure qui dovevi metterti la minigonna?”. A onor del vero, però, la maggioranza dei commenti sono un tripudio di belle parole. Anche in difesa della showgirl. Come questo messaggio: “Prima cosa le gambe sono copertissime, indossa calze nere che non si vede nulla, ma anche se si vedessero le gambe non vedo il problema, e poi indossa un abito elegante e sobrio. Secondo, avete stancato con questo commenti ipocriti e bigotti. Sapete benissimo che l’abito non fa certo il monaco o il sacerdote. Ma finitela”.

“Con Stefano era un sogno. Poi è arrivata lei”. La confessione di Emma Marrone: per la prima volta, la cantante racconta senza filtri la fine della storia con De Martino e l’arrivo del ciclone Belen nella sua vita. Ecco come sono andate (davvero) le cose