“Ma non ti vergogni?”. E Lady Bonolis finisce (ancora) in pasto al web. Tutto per l’ultima foto social che, evidentemente, non va proprio giù ai follower più velenosi. Ma tra centinaia di commenti pesantissimi, ecco che la replica di Sonia Bruganelli non tarda ad arrivare


 

Ci risiamo. Per l’ennesima volta la moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli finisce nel tritacarne per via di una foto social. Appena il tempo di condividere uno scatto su Instagram prima di partire per le vacanze di Natale che gli utenti tornano a insultarla pesantemente. Basta riavvolgere il nastro e nemmeno di troppi mesi per ricordare al volo quante volte Sonia è finita nella bufera per aver pubblicato una foto del suo privato. A maggio scorso, primo esempio, la signora Bonolis aveva postato una foto di un paio di scarpe Chanel regalate alla figlia Silvia. “Proud of you little girl. Bella scelta!!!!”, aveva scritto Sonia sotto alla foto. E l’immagine con le espadrillas rosse, firmate dalla nota Maison francese, era stata subito inondata di critiche. Accusata dai follower di ostentare ricchezza, la Bruganelli era stata sommersa di messaggi al veleno e critiche per via del suo stile di vita, tanto da costringerla a intervenire sulle pagine del Corriere della Sera: ”Lo scandalo sarebbe stato se avessi detto che potevo vivere con 30 euro una settimana a Cortina”. E ancora: ”Non mi piacciono quelli che fanno i politically correct tanto per farlo. O ci vivi davvero così o fai solo finta, è solo una messinscena per sembrare quello che non sei”. (Continua dopo la foto)

Ti potrebbe interessare: L’AMORE VINCE TUTTO. IL VIDEO VIRALE CHE SPOPOLA IN RETE…







Arriviamo a luglio scorso ed ecco che Sonia, che nell’intervista al Corriere non aveva certo negato gli agi dell’essere la moglie di un volto noto come Bonolis, posta lo scatto della partenza per Formentera per le vacanze estive: lei, il conduttore, i figli Davide, Silvia e Adele, e altri amici, a bordo di un aereo privato verso loro meta preferita per l’estate. Puntuali come un orologio svizzero i commenti di critica come “Vergognatevi, non pensate alla povera gente come noi”. Anche in quell’occasione Sonia non era restata a guardare e sempre a mezzo social si era difesa così: “Comunque l’aereo privato non è nostro. Si può prendere per piccoli spostamenti e noi, avendo molti bimbi, di cui una non proprio velocissima negli spostamenti, lo noleggiamo ogni anno. Potendo farlo, perché no?”. (Continua dopo le foto)








 


Eccoci a dicembre 2017 e a una nuova polemica contro la famiglia Bonolis. Ma nemmeno tanto ‘nuova’, in realtà. Ancora una volta Sonia ha immortalato il momento della partenza per le vacanze di Natale con la famiglia. La protagonista dello scatto stavolta è la figlia Adele, ritratta sul jet privato noleggiato per raggiungere il Kenya con questa didascalia: “Ovviamente i giornali sono tutti suoi”. Ricomincia dunque la solfa dell’ostentazione, con migliaia e migliaia di follower divisi tra le accuse e le difese della signora Bonolis. Numerosissimi i commenti al vetriolo che hanno quindi portato Sonia a tornare sulla questione. Che ha replicato così: “Io non ‘ostento’ ricchezza. Siete voi che in una foto di una bambina con i giornaletti sottolineate che è su un aereo privato. Per Adele e per gli altri miei figli non significa nulla, anzi, preferiscono viaggiare con tanta gente (parole di Adele)”.

Ospite di Paolo Bonolis, Mickey Rourke prende la parola e poi lo fa sotto gli occhi di tutti. In studio cala il gelo e anche il conduttore, sempre pacato, resta di sasso

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it