Mollata dal suo storico ex, la bella vip ha trovato subito il modo di rifarsi tra le braccia di lui, non certo uno sconosciuto


Erano stati una delle coppie più famose del mondo dello spettacolo, con i fan che speravano in un lieto fine fiabesco. Poi la separazione, ognuno per la sua strada. Ora ecco arrivare una succosa novità: Nina Agdal, ex fidanzata di Leonardo DiCaprio, ha un nuovo fidanzato. Si tratta di Jack Brinkley-Cook, figlio di Christie Brinkley, ex supermodella statunitense famosa per essere finita in diverse occasioni sulle copertine di Sports Illustrated Swimsuit Issue negli anni Settanta e Ottanta. Una volta chiuso il capitolo con lo scapolo d’oro di Hollywood, che a quanto pare continua a non volerne sapere di capitolare, Nina sembra aver ritrovato finalmente l’amore e stando agli ultimi avvistamenti pubblici sembra già inseparabile dal suo Jack. I due sono stati fotografati insieme a New York dopo aver fatto jogging insieme. Nina Agdal è stata l’ultima compagna ufficiale del buon DiCaprio, che molti vedevano finalmente pronto ad arrendersi e convolare a giuste nozze. Niente di più sbagliato invece: Leo è davvero un osso duro e al momento di scambiare promesse di amore eterno non sembra affatto volerne saperne. Alla fine anche la reginetta delle passerelle è stata così costretta a desistere e iniziare un percorso diverso. (Continua a leggere dopo la foto)







Nonostante la sua bellezza mozzafiato, in passato Nina era stata criticata per il suo peso, giudicato da qualche critico esagerato e non adatto alle passerelle: “Ci sono stati momenti in cui le persone mi hanno detto che dovevo dimagrire, o rassodare certe aree del mio corpo – ha spiegato in un’intervista a Ocean Drive magazine – c’è una bella differenza, però, tra dimagrire e rassodare. Non bisognerebbe mai dire ad una ragazza di perdere peso, perché è una cosa fastidiosa. Dà fastidio sia che tu sia magra sia che tu sia grassa. Quando qualcuno ti dice che devi perdere peso, è come se ti dessero un pugno in piena faccia”. (Continua a leggere dopo la foto)








 

La Agdal aveva di recente aperto anche alla chirurgia estetica: “Se c’è qualcosa del proprio aspetto che dà particolarmente fastidio, allora secondo me non c’è nulla di male nel cambiarlo, a patto di non esagerare rovinandosi completamente. Se per esempio hai avuto dei figli e desideri tornare ad avere un seno tonico, allora dovresti farlo. Se serve a far sentire meglio una persona, sono totalmente d’accordo”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it