”Ci trombiamo i vostri fidanzati…”. Temptation Island, dopo la finale spazio al trash (e hot). La ‘minaccia’ social di Desirée, ovvero colei che ha provato a far scoppiare i ‘lenticchi’, fa tremare. Chi deve preoccuparsi? Beh, è più di una…


 

Oltre settantamila follower su Instagram, un padre famoso e un passato da ex Miss.
Desirèe Maldera è stata una delle tentatrici della nuova edizione di Temptation Island che già si era fatta notare nelle prima puntate per aver puntato il personal trainer di Roma, Francesco Chiofalo fidanzato di Selvaggia Roma. La coppia romana, litigiosissima e appassionata che ha contraddistinto la stagione, è tornata a casa insieme. Insomma, le rose sono fiorite e lei, pazza d’amore per lui, una specie di Van Damme in salsa cacio e pepe, si è beccata anche una proposta di matrimonio. Lenticchio (questo il nomignolo dato a Chiofalo dalla fidanzata) ha rispedito al mittente le avance della procace Maldera ed è tornato dalla sua ”micetta”. Ma torniamo a Desirèe. Su Instagram Didi (quello il suo nome social) appare curvilinea e provocante, tra i tanti post in cui si mostra in tutta la sua bellezza Desirèe pubblica anche le foto del padre, ex calciatore di Milan, Roma e Fiorentina. Ex dirigente sportivo, il centrocampista è scomparso nel 2012. (Continua a leggere dopo la foto)







In queste settimane la tentatrice è stata presa di mira da alcune fan dei ”lenticchi”, ma lei ha voluto rispondere con un video non troppo velato Una ‘minaccia, lanciata alle haters che in questi giorni le inviano messaggi carichi di rabbia e odio. “Non importa dove nasconderai tuo marito o il tuo fidanzato noi li troveremo e ce li tromberemo”, ha detto la ragazza nel filmato postato nelle stories di Instagram, ovvero i messaggi temporanei che restano online solo 24 ore. Il filmato ha ovviamente innescato una serie di messaggini e commenti al vetriolo contro Desirèe. Non è la prima volta che la giovane risponde alle persone che in queste settimane, visto il ruolo ricoperto nella trasmissione condotta da Filippi Bisciglia, l’hanno criticata. (Continua a leggere dopo la foto)








 

“Vi chiedo scusa, scusa perché sponsorizzo le cattiverie e invece dovrei fare il contrario, vi chiedo scusa perché ogni giorno ricevo messaggi bellissimi e magari vi ringrazio con poche parole, credo di aver risposto a tutti magari qualcuno mi sfugge, ma risponderò. Vi dico GRAZIE – aveva scritto la 24enne – perché avete capito chi sono, vi dico grazie perché significa che esistono esseri umani che vanno oltre, vi dico grazie perché in qualche modo vi sono arrivata e sono riuscita a farvi sorridere.:.i social sono un gioco, non riescono a ferirmi, non ci riescono proprio, sapete perché? Perché io sono stata una persona fortunata, molto fortunata,nella mia vita e ho ricevuto davvero tanto amore, neanche la morte di mio papà mi ha fatto salire la rabbia contro gli altri. Anzi.”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it