Naike Rivelli colpisce ancora. Ecco mamma Ornella seduta di spalle, ma è più giù che arriva la sorpresa (o lo choc, dipende dai punti di vista). Fan divisi, come sempre, alla vista di questa ennesima perla del trash


 

Naike Rivelli sorprende ancora. E dire che pensavamo di averle viste tutte dopo la recentissima foto dal ginecologo… Se ve la siete persa, meglio rimediare subito. Lo scatto è di qualche giorno fa e arriva dopo una serie infinita di foto senza veli. Stavolta, tanto per tenere aggiornati i suoi quasi 200mila follower, la Rivelli pensa bene di mostrarsi a gambe aperte mentre fa la visita dal suo ginecologo. Sì, è sempre provocatoria Naike, ma in questo caso, anche se ovviamente non c’era bisogno di aprire le gambe sul lettino, c’è un messaggio importante dietro a questa immagine. Prevenire il Papilloma Virus Umano o HPV. E infatti, a commento della foto scattata durante la visita la 42enne scrive: “Il Papilloma Virus Umano o HPV è un virus appartenente alla famiglia dei Papillomaviridae. Le infezioni da HPV sono estremamente diffuse e possono causare anche malattie della cute e delle mucose. Solitamente, l’infezione provocata da questo virus non causa nessuna alterazione e si risolve da sola. In una minoranza di casi, invece, provoca delle lesioni a livello del collo dell’utero. La maggior parte di esse guarisce spontaneamente, ma alcune, se non curate, progrediscono lentamente verso forme tumorali”. (Continua dopo la foto)







L’ultimissima perla del trash firmata da Naike, invece, riguarda la sua famosa mamma Ornella. Non è la prima volta che ‘coinvolge’ l’attrice in scatti osé. Ricorderete senza meno quando, a marzo scorso, la Muti è finita in ospedale dopo un incidente. Dimessa la sera stessa dal pronto soccorso, ha riportato una frattura al braccio sinistro. Ma prima di tornare a casa, ecco la foto hot scattata ovviamente dalla figlia, prontissima ad aggiornare i fan sulle condizioni di salute della mamma. Ha quindi postato sul suo profilo Instagram una foto senza veli della madre. Lo scatto bollente ritrae Ornella sul letto dell’ospedale aiutata da due suore a spostarsi sul letto con solo due stelline a coprire i capezzoli dell’attrice. Inutile dire che è stato boom di like. (Continua dopo le foto e il post)








Human papillomavirus infection is an infection by human papillomavirus (HPV).[4]Most HPV infections cause no symptoms and resolve spontaneously.[1]In some people, an HPV infection persists and results in warts or precancerous lesions.[2]The precancerous lesions increase the risk of cancer of the cervix, vulva, vagina, penis, anus, mouth, or throat.[1][2]Nearly all cervical cancer is due to HPV with two types, HPV16 and HPV18, accounting for 70% of cases.[1][6]Between 60% and 90% of the other cancers are also linked to HPV.[6]HPV6 and HPV11 are common causes of genital wartsand laryngeal papillomatosis. GO CHECK UP AT LEAST ONCE A YEAR … SERIOUSLY Il Papilloma Virus Umano o HPV (acronimo di “Human Papilloma Virus” ) è un virusappartenente alla famiglia dei Papillomaviridae. Le infezioni da HPV sono estremamente diffuse e possono causare anche malattiedella cute e delle mucose. Solitamente l’infezione provocata da questo virus non causa nessuna alterazione e si risolve da sola. In una minoranza di casi invece provoca delle lesioni a livello del collo dell’utero. La maggior parte di esse guarisce spontaneamente, ma alcune, se non curate, progrediscono lentamente verso forme tumorali. Il virus si contrae generalmente attraverso rapporti sessuali, ma non si possono escludere vie indirette dell’infezione come bocca e unghie. Si conoscono 120 tipi di papilloma virus, divisi in 16 gruppi designati progressivamente con le lettere da A a P in base alle omologie di sequenza del DNA. È inoltre possibile classificare i papilloma virus in cutanei e mucosi in base al tessuto per cui sono specifici. La maggior parte dei virus di questa famiglia causa malattie non gravi, quali ad esempio le verruchecutanee; alcuni però possono causare tumori benigni come il condiloma genitale e anche maligni come il cancro al collo dell’utero, al cavo orale, all’ano, all’esofago[1]e alla laringe. ANDATE DAL GINECOLOGO RAGAZZI !! DAVVERO❣️ Foto by @ornellamuti Proff. V. Coscia Un Mito! ❣️❣️❣️❣️ @paolabaraleofficial @paolaperego17 @dagocafonal @cosmopolitan_it @agenzia_ansa @125p

Un post condiviso da Naike Rivelli (@naikerivelli) in data:

Ornella Muti, in déshabillé -photo stolen, by me in the magical bnb in Formello – people see her as diva- I see a healthy beautiful strong woman, that physically shows the life she leads- An example to follow for many… ! ❣️❣️❣️ OrnellaMuti immortalata in déshabillé in un suo momento intimo – photo rubata da #naikerivelli nascosta nel bednbreakfast più magico del Lazio a Formello – Mamma la vedono come una grande Diva- io la vedo soprattutto come una grande Donna- sana forte un esempio di armonia tra anima mente e corpo, da seguire.❣️❣️❣️❣️❣️❣️❣️❣️❣️❣️@ornellamuti @rominabai @kaddarinalangstrumpf @elleluxibiza @morellanicoleserrao @blueeyedfamily @luciopresta @paolabaraleofficial @paolaperego17 @stefaniapanella @_e_r_iika @luciopresta @brunofaenza @hunt.brand @dagocafonal #ornellamuti wearing @victoriassecret

Un post condiviso da Naike Rivelli (@naikerivelli) in data:

 

Ma veniamo all’ultima foto, scattata di nascosto come se la Rivelli fosse un paparazzo. “Ornella Muti immortalata in déshabillé in un suo momento intimo – photo rubata da #naikerivelli nascosta nel bed&breakfast più magico del Lazio a Formello”, scrive la Rivelli sotto alla foto della mamma, seduta di spalle con il perizoma di pizzo in bella vista. “Mamma la vedono come una grande diva – prosegue nella didascalia Naike – io la vedo soprattutto come una grande donna, sana, forte un esempio di armonia tra anima, mente e corpo, da seguire”. Sotto alla foto bollente di Ornella oltre 1000 ‘mi piace’ e un’infinità di commenti. Come al solito c’è chi apprezza, soprattutto il lato b della Muti, e chi invece fa notare la volgarità della foto: “Che finezza … Virna Lisi era lontano km come attrice, classe e serietà”, osserva un utente.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it