Le forme esplosive di Anna Falchi. Era da un bel po’ che non si vedeva e adesso la showgirl torna sui social con un topless seducente che manda in estasi i suoi follower. Per lei il tempo sembra essersi fermato: eccola, ancora meravigliosa, a 45 anni


 

Un’estate esplosiva quella che Anna Falchi sta trascorrendo insieme alla figlia Alyssa. Quarantacinque anni e un fisico da fare invidia alle ventenni, la showgirl romagnola si è concessa uno scatto social molto provocante. Fidanzata da sei anni con Andrea Ruggieri, nipote di Bruno Vespa, la Falchi si rilassa in Sardegna e regala panorami mozzafiato. “Nuovi orizzonti” cinguetta in topless in mezzo alle bouganville fiorite del Grand Hotel Poltu Quatu (in Costa Smeralda) che fanno da sfondo allo scatto. L’ex di Fiorello e Stefano Ricucci non ha mai perso un colpo dal punto di vista fisico e a 45 anni può ancora permettersi di mostrarsi in tutta la sua bellezza. I fan che la seguono sui social hanno apprezzato la fotografia con migliaia di like e commenti. Anna non ha mai negato di aver rifatto il seno e in molte interviste ha raccontato il perché di questa scelta. ”A 18 anni ho preso l’aereo e sono corsa a Milano a farmi rifare il seno. – aveva detto la showgirl – era asimmetrico, il destro più grande del sinistro, in modo molto visibile, e anche con due cicatrici per l’asportazione di due nei maligni”.  (Continua a leggere dopo la foto)



”Insomma, ero a disagio, anche perché avevo iniziato a fare cinema e servizi fotografici, ed è difficile che vada in copertina una senza tette. Per di più diverse. Io mi sono sviluppata tardi, – aveva proseguito nell’intervista – a 16 anni, evidentemente prendendo dalla parte nordica della famiglia. Fino ad allora ero lunga, magra e piatta piatta. Ma, finché facevo la modella, quel fisico andava bene. Poi è venuto fuori questo seno così strano, che però non mi impedì di piazzarmi ai primi posti alla finale di Miss Italia. Anzi, tutti mi davano per favorita, ma Maurizio Costanzo, presidente della giuria, disse che era meglio eleggere una totalmente italiana… Qualche anno dopo, ha vinto Denny Mendez, che era nata a Santo Domingo”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

”L’intervento originale mi è costato 15 milioni, che allora erano una cifra enorme, tanto che ho dovuto pagare a rate: un milione e mezzo al mese. Ma mi sono sentita subito più sicura. Più disinvolta. Ma con il senno di poi penso che avrei anche potuto farne a meno. Non solo perché sotto i ferri ci sono stata nel 2005, per colpa di una peritonite, ma anche perché avrei fatto meglio ad accettarmi invece che ricercare una perfezione innaturale. Tutto quello che si rifà si vede. Oggi, forse, avrei amato i miei difetti, imparando i trucchi per correggerli e nasconderli”.

”Senza trucco senza inganno, io appena svegliata… Aiutoooo!”. Dimenticate ‘questa’ Anna Falchi, il selfie in versione acqua e sapone dell’attrice (44 anni) che ha fatto sognare milioni di italiani è servito