Lo conoscono tutti per il suo tormentone “Saluda Andonio”. Ma c’è qualcosa che nessuno sa su Marco Morrone: quanto guadagna ogni mese grazie a quelle due parole che pronuncia


 

Tutto e iniziato circa due anni fa: ovvero quando questo ragazzo ha deciso di girare un video mentre si trova in macchina con il padre, raccontado la sua giornata (“Vado all’Iper, compro le figurine della Champions, esco con gli amici”) e chiedendo al padre di salutare: “Saluta Andonio!”. L’invito cade nel vuoto, perché papa Antonio e contrariato, soprattutto per quella frase su una presunta “canna” con gli amici. Poi il giovane carica tutto su Youtube e nel giro di qualche mese diventa l’idolo del web. Più di Andrea Alongi, più del ragazzo che canta Martin Garrix in autostrada, più di ogni altra cosa (almeno in Italia). Il fenomeno, incontrastato, del web, si chiama Marco Morrone, secondo anno di ragioneria a Cosenza e 135 chili, ha raccontato di essere stato vittima dei bulli: “Mi sfottevano per il peso, mi chiamavano “chiattone”, mi insultavano. Ho iniziato a fare video per sfidarli, per dimostrare che valevo qualcosa anche io”. Da quel video però, la vita di Marco è cambiata radicalmente. In effetti, da “adolescente squattrinato” con problemi scolastici ed extra, si è passati, nel corso di qualche mese, a “personaggio mediatico di successo” e per giunta pure molto ricco. (Continua dopo la foto)







L’indiscrezione su Morrone è una di quelle che farebbe drizzare i capelli a ogni laureando, specializzato, operaio e lavoratore che è costretto ad alzarsi ogni mattina e compiere sempre la stessa mansione. Basti pensare infatti che se si vuole invitare come ospite di una serata in discoteca Marco che – da copione – dice semplicemente sul palco “Saluta Andonio” e concede qualche foto ai fan, beh, costa 1500 euro. La cifra è stata confermata dal suo manager fra le pagine di Oggi. Considerando che Morrone fa in media 3/4 serate a settimana è facile scoprire quanto guadagna mensilmente il ragazzino. “E’ amato ovunque, tranne nella sua città” – fa sapere il manager – “Qui a Cosenza molti lo invidiano e lo insultano sui social network“. Insomma, chi si indigna giorno per giorno lamentandosi di ‘vivere in un paese malato’, o inveendo contro non si sa chi, esclamando ‘in Italia vanno avanti solo quelli così’, forse dovrebbe pensare meglio a chi ha reso così celebre Morrone. (Continua dopo la foto e i video)




 

Non sono stati forse quei milioni di click? (che hanno un valore per inciso – si parla di migliaia di euro). Contro chi bisogna puntare il dito, quindi? Nel frattempo, l’unico che sembra (giustamente) accettare questa situazione è lo stesso “Andonio”, dapprima schernito e contrariato dallo stesso sangue del suo sangue, poi completamente a suo agio tra fan e compensi (qualcuno può giurare di averlo visto sorridere mentre firmava autografi in un centro commerciale). Nel frattempo Marco ha trovato anche la fidanzatina, si chiama Tania e i soliti beninformati dicono che sia una bellissima ragazza. “Ma perché ci costringete a studiare?”, starà commentando qualche ragazzo. Come dargli torto.

Ti potrebbe anche interessare:  “Non ci credo, non è possibile”. Due ragazze sorridenti, che si scattano un selfie in strada per pubblicarlo poi sui social network. Ma quella foto nasconde un segreto che la rende subito virale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it