“William, ma come hai potuto?”. Il duca di Cambridge ancora sotto i riflettori: ‘quella’ foto fa subito il giro del mondo ma gli utenti se ne accorgono immediatamente. E iniziano a indagare. C’entrano i suoi figli, George e Charlotte


 

Il 18 giugno, in Inghilterra, si celebra la festa del papà. In quel giorno speciale, dunque, parecchi vip e non non hanno perso l’occasione di omaggiare il proprio genitore, sia vivente che scomparso, pubblicando una foto ricordo sui social network. Da Elisabetta Canalis a Victoria Beckham, da Tori Spelling a Jessica Biel. E persino William d’Inghilterra, sul profilo Twitter ufficiale di Kensington Palace, ha regalato due belle immagini di sé ai follower della famiglia reale. Due scatti, uno accanto all’altro, postati, tra l’altro, due giorni prima del suo compleanno. Il 21 giugno, infatti, il primogenito di Carlo e Diana, secondo dopo il padre nella successione al trono del Regno Unito, spegnerà 35 candeline. Non sono ancora stati resi noti da Buckingham Palace i dettagli dei festeggiamenti ma, a quanto pare, William trascorrerà la giornata con la moglie Kate e i due figli, George e Charlotte. Ma tornando alla festa del papà, anche il duca di Cambridge ha festeggiato ‘due volte’: suo papà Carlo e se stesso, che quasi 4 anni fa esatti dava il benvenuto al piccolo George, nato il 22 luglio 2013. (Continua dopo la foto)



Eccolo spiegato, allora, il motivo della doppia foto su Twitter: una con Carlo e il fratello Harry e un’altra con Baby George, il suo primogenito. “Auguro a tutti i padri una felice giornata”, si legge nella didascalia del post che, in men che non si dica, ha raggiunto una quantità immensa di like (più di 12mila) e di condivisioni (più di 1.500). Ma ha sollevato anche una domanda fondamentale che, in generale, potremmo riassumere così: “Perché William non ha scelto una foto dove c’è anche la principessa Charlotte, la sua secondogenita?”. (Continua dopo le foto e il post)



 

“Strano che ci sia solo la foto con il figlio? Dov’è la figlia?”, commentano diversi follower della casa reale. In effetti questa assenza della secondogenita in questo quadretto familiare fa caso e, figurarsi, anche parecchio rumore. Numerosissimi gli utenti che hanno sollevato la questione, ma nessuno ha, al momento, una risposta. Ma non facciamoci subito strane idee. Il piccolo George, tra l’altro, si è reso protagonista solo qualche giorno prima alla tradizionale parata del Trooping The Colour. Dal balcone di Buckingham Palace, il primo figlio di William e Kate ha regalato ai fotografi uno spettacolo già visto ma sempre apprezzatissimo: una serie di smorfie impertinenti. È solo un bambino, non si può certo pretendere che questi eventi formali lo divertano.

Alla tradizionale parata per il compleanno della regina, è ancora Baby George show. Visibilmente annoiato e col gomito sul balcone, il principino regala ai fotografi una serie delle sue celebri espressioni impertinenti. Le foto