“Ma no, non è quello!”. Quattro (bellissime) amiche in vacanza e la foto che diventa virale. Tutti (ovviamente) a guardare le loro grazie ma in pochi notano lo strano particolare. E già, gli occhi cadono sempre lì…


 

I più smanettoni del web l’avranno sicuramente riconosciuta: è una delle immagini più virali di questo momento, la si trova ovunque, Facebook, Twitter, WhatsApp e chi più ne ha più ne metta. Eh sì perché questa strana foto in poco tempo ha fatto tutto il giro del web. Notate qualcosa di curioso? Nello scatto sono ritratte quattro amiche in vacanza, ma c’è qualcosa di strano che non è sfuggito all’occhio più attento. E allora la domanda dell’utente “what047”, ovvero lo stesso che ha lanciato l’indovinello sui social, si fa ancora più incisiva: “Li vedete anche voi?”. In effetti non sembrano esserci “anomalie”: ci sono solo queste quattro-cinque ragazze che si stanno facendo fare una foto davanti ad una piazza (o un monumento, chi lo sa). Sono tutte bellissime, giovani, sorridenti e le forme del loro corpo sono davvero meravigliose. Ma allora cosa c’è di curioso? Non l’avete ancora notato? No, non è il sorriso, la postura o qualcosa di strano sulle forme lievi delle ragazze: c’è qualcosa di strano nel contesto della foto. Niente? (Continua dopo la foto)



No, non guardate i palazzi o la strada, la vera anomalia è un’altra: sono i passanti stessi, guardateli bene. Insomma, la maggior parte degli utenti (uomini) ha ammesso di aver notato solo il lato B della ragazza sulla sinistra e di essersi fermato a guardare la foto soltanto per quel motivo. Poi però qualcosa ha catturato la loro attenzione, un po’ come se il cervello avesse capito in anticipo ma, come un amico burlone, attende ha atteso di dare una risposta coerente solo per farsi due risate anche lui. (Continua dopo le foto)



 

Tirando le somme, solo i più attenti hanno scoperto l’anomalia: con Photoshop il viso di un ragazzo è stato replicato sul corpo di tutti gli altri passanti. Insomma un ritocco 2.0 che ha fatto impazzire il web, sia sui social che in privato. La foto infatti è stata usata anche come piccola catena di San’Antonio per far fare due risate al collega (ridefinito poi “porco” per aver notato solo il fondo schiena) o al familiare che sa prendere questi simpatici fake come un divertente passatempo. Ci si diverte con poco, in fondo. 

Ti potrebbe anche interessare: “Come ho fatto a scattarmi questo selfie?”, l’indovinello tecnologico sta facendo impazzire il web: guardate come ci è riuscito (nessun trucco, è stato davvero un genio!)