“Ecco la testa di Trump”. E la foto con il volto del presidente americano sporca di sangue fa il giro del mondo


 

L’ironia, un po’ macabra, su Donald Trump, ha giocato un brutto scherzo all’attrice comica Kathy Griffin, che aveva postato una foto nella quale tiene in mano una finta testa mozzata e insanguinata del presidente Usa, e che ha fatto insorgere la first lady Melania. La comica, volto della Cnn, è stata infatti silurata dall’emittente televisiva americana che ha annunciato di “aver terminato il suo accordo” con la Griffin “riguardo al New Year’s Eve”, il programma in onda la notte di Capodanno, condotto insieme a Anderson Cooper. L’episodio aveva fatto intervenire la stessa Melania Trump, che aveva affermato: “Come madre, moglie, essere umano, trovo questa foto molto inquietante. Quando si pensa alle atrocità che avvengono nel mondo, una foto come questa è semplicemente sbagliata e pone in dubbio la sanità mentale di chi l’ha fatta”. Lo stesso presidente Trump aveva attaccato la Griffith su Twitter, lasciando intendere che l’immagine aveva scioccato suo figlio Barron. (Continua dopo la foto)



“Kathy Griffin dovrebbe vergognarsi. I miei figli, specie l’11enne Barron hanno avuto un brutto momento. Nauseante”. Lo scatto aveva provocato una serie di reazioni piuttosto critiche, tra cui quelle di alcune personalità Usa come Chelsea Clinton e Debra Messing. La prima ha bollato la foto come “vile e sbagliata”, mentre la seconda l’ha definita decisamente scorretta. Ore dopo, la stessa Griffin si è scusata, pubblicando un video in cui riconosceva di “essere andata oltre”. (Continua dopo le foto)


 


 

Ma evidentemente le scuse non sono bastate e la Cnn, che da subito aveva preso le distanze dalla comica, definendo la foto “disgustosa e offensiva”, ha preso anche provvedimenti. Intanto il presidente americano Donald Trump annuncerà la sua decisione sull’accordo sul clima di Parigi oggi alle 15 locali, ore 21 italiane. Lo annuncia lui stesso su Twitter. “Annuncerò la mia decisione sull’accordo di Parigi giovedì alle 3.00 pm. Al Giardino delle Rose della Casa Bianca. MAKE AMERICA GREAT AGAIN” twitta Trump. Intanto il sindaco di New York, Bill De Blasio, sfida il presidente Usa e assicura che la sua città rispetterà l’accordo di Parigi anche se Trump farà uscire gli Stati Uniti dall’intesa.

“Ma avete visto? Assurdo…”. E anche al G7 di Taormina tutti gli occhi puntati su Melania Trump. È quel particolare (non proprio piccolo) sul suo corpo a dividere presenti e commentatori tra “Wow!” e “Non doveva farlo”. Giudicate