“Correte, il cane ha sparato alla mia ragazza”. Assurdo ma vero. Una telefonata arrivata nel cuore delle notte, le macchine della polizia impiegano meno di dieci minuti per arrivare e quando gli agenti aprono la porta di casa…


 

Sembra la saga di un film comico demenziale ma non è che la pura realtà. O meglio, se sia stato il cane o meno non è ancora chiaro, ma di sicuro la telefonata alla polizia è arrivata. Non ci state capendo niente vero? Beh, volevamo solo darvi la sensazione che, probabilmente, ha provato il tizio del centralino della polizia quando ha risposto a questa chiamata. Il testo recita più o meno così: “Il cane ha sparato alla mia fidanzata”. Questo è quanto. Insomma, non una cosa che si sente tutti i giorni al di fuori di un centro di igiene mentale (che spesso non è difforme dalla realtà di tutti i giorni se non migliori), ma è non è che la pura realtà come che i Mars saranno sempre più buoni dei Twiks e non ci sarà più un numero 9 come Luiz Nazario Da Lima in arte Ronaldo. E’ successo in Florida, l’appendice birichina d’America (loro usano un altro modo per chiamarla, ma visto che potrebbero leggerci anche dei bambini è bene passarci sopra). Precisamente a Jacksonville. In piena notte. (Continua dopo la foto)








Erano infatti da poco passate le 2 quando un uomo, Brian Murphy, ha raccontato che il suo cane, Diesel (con tutti gli annessi e connessi del caso), era il responsabile del ferimento della sua compagna, Summer Miracle (che già nel nome ricorda un fumetto). Secondo la ricostruzione dell’emittente WJAX-TV, al rientro dalla passeggiata notturna Diesel sarebbe saltato su un comodino, dove era appoggiata l’arma, e avrebbe fatto partire un colpo.

(Continua dopo la foto)





 

 

La donna, che stava dormendo, è stata colpita ad una gamba. Murphy ha chiamato il 911 e gli agenti sono intervenuti. Al momento, a quanto pare, non sono state formalizzate accuse nei confronti dell’uomo. La fidanzata invece, non sembra essere in pericolo di vita. Ma c’è già chi parla di portare in tribunale il cane, con una giuria di soli gatti.

“Aiuto!” Ha un malore e cade in bagno, nessuno è in casa e può sentirla. Nessuno, tranne lui: il suo cane che le salva la vita. Che cosa ha fatto l’eroe a quattro zampe (una storia incredibile)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it