A Sanremo arriva Rocío, che scende le scale dell’Ariston con questo abito argentato e tutto tempestato di lustrini. Il popolo della rete, però, boccia subito il vestito che, non solo non convince, ma fa scattare subito paragoni esilaranti


 

Tra i vari ospiti c’erano anche Raoul Bova e la sua Rocío Muñoz Morales alla prima del 67esimo Festival di Sanremo. Hanno scelto il palco dell’Ariston per la prima apparizione pubblica da genitori ma erano già stati in Riviera. C’erano venuti proprio nel febbraio 2015, l’anno in cui poi lei è diventata mamma di Luna, la figlia che hanno tanto desiderato e che è venuta al mondo il 2 dicembre a Roma. Ma stavolta è stato tutto diverso. Lei, splendida e sfavillante con quell’abito argentato pieno di lustrini che viene direttamente dalle sfilate parigine e ha detto, memore di quando faceva la valletta accanto a Emma e Arisa: ”Ricordo ogni angolo di questo posto”. Poi si è rivolta al compagno, che la aspettava sul palco: ”E guarda come ti si lucidano gli occhi”. Lui gli passa un piccolo bouquet di fiori e chiude il tutto con una dichiarazione d’amore in pieno stile e soprattutto in Eurovisione: ”Rocío, hai una stella sul vestito. E io lo so perché. Perché tu sei il mio cielo”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Quest’anno per Rocío il Festival ha un sapore diverso, perché è ‘passata di grado’: da valletta (se ancora è permesso usare questa definizione) a ospite speciale. E per l’occasione ha scelto un abito che, come accennavamo poco sopra, è davvero spaziale. Lungo, aderente, ricoperto di brillantini e unico nel suo genere per il corpetto scultura irregolare che mette in mostra il suo décolleté perfetto, fa parte della collezione Haute Couture Primavera/Estate 2017 di Francesco Scognamiglio che lo stilista ha presentato solo qualche settimana fa durante la Paris Fashion Week.

(Continua a leggere dopo le foto)

 



 

Bellissima e sensuale come sempre, a maggior ragione con quel vestito scollatissimo, Rocío non ha però convinto il popolo della rete, maestro nel trovare somiglianze strane. Gli utenti sono rimasti molto colpiti dal dettaglio dell’abito di Scognamiglio e si sono letteralmente scatenati. Qualcuno ha anche paragonato quella strana scollatura alle orecchie di un coniglio e al look sfoggiato da Angelina Jolie in “‘Maleficent’. C’è da dire che poi con quell’acconciatura Rocío ha peggiorato la situazione (si scherza, eh!): i capelli sciolti tirati dietro le orecchie l’hanno fatta somigliare ancora di più alla malvagia strega del mondo Disney. Ecco i post più divertenti sul look della meravigliosa compagna di Raoul Bova: ”Voglio il commento di Enzo Miccio sull’abito con le corna di Rocio Munoz Morales. #sanremo2017”, scrive Andrea; ”A #sanremo2017 il primo abito da sera con le orecchie di coniglio” e ancora: ”L’abito di #rociomorales mi ricorda vagamente #maleficent #sanremo2017”.

”Ricky Martin sei bono anche se sei frocio”. Choc sui social. Ha detto proprio così la vip italiana durante l’esibizione del primo superospite di Sanremo. Un’uscita decisamente fuori dalle righe che ovviamente ha scatenato un putiferio. Ecco il video