Diletta Leotta, ancora uno scandalo sexy: altre foto compaiono in rete e fanno subito il giro del web tra lo stupore dei tanti fan della bella giornalista Sky. Cosa sta succedendo


 

Pare non esserci davvero pace per la bella e brava Diletta Leotta, giornalista Sky che conduce l’approfondimento legato al mondo della Serie b e che grazie alla sua solare bellezza ha saputo far breccia nel cuore degli spettatori in pochissimo tempo. Negli scorsi mesi alcune foto hot della ragazza erano state trafugate da un hacker, che aveva poi diffuso in rete il bottino virtuale tra lo stupore generale. Immagini che, ovviamente, avevano fatto il giro del web in pochissime ore, rimbalzando di sito in sito. Ora, a mesi di distanza, ecco che la notizia di un’altra violazione della privacy ai danni della Leotta è apparsa sulle principali testate italiane, anche se non è ancora chiaro cosa sia davvero accaduto. Alcune nuove, inedite immagini private della presentatrice sono infatti comparse all’improvviso sui social e su alcune testate, scatenando di nuovo le reazioni più disparate tra gli utenti. (Continua a leggere dopo la foto)








Pochi minuti dopo, però, le voci di una seconda edizione dello scandalo sono state smentite e le foto sono state subito bollate come fake, falsi. Ma il dubbio resta. Proprio nelle scorse ore, intanto, la stessa Leotta era tornata sull’argomento parlando di quanto le era accaduto dopo la violazione della privacy a suo danno: “Non ho cambiato una virgola del mio modo di essere. La cosa più giusta da fare è tornare subito alla quotidianità. Riprendere le abitudini e farlo a testa alta”. (Continua a leggere dopo la foto)





 


 

E ancora: “Siamo nel 2016, servirebbe una legge che faccia sentire le persone sicure. E consapevolezza in merito al fatto che far circolare foto private di qualcuno è reato. Col senno di poi non invierei più certe foto, è chiaro. Ma alle ragazze che si trovano nella mia stessa situazione dico: non vergognatevi, non avete fatto niente di male”.

“Adesso parlo io”. Le foto hot e le pesanti critiche: a tre mesi dalla pubblicazione degli scatti intimi rubati dal cellulare, Diletta Leotta decide di vuotare il sacco e di raccontare tutta la verità: “Cosa è successo davvero”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it