Sei etero, gay o bisessuale e non ti è completamente chiaro? Sii te stesso, ecco come capirlo


Premessa: prima di cominciare qualunque tipo di argomentazione riguardante un argomento (purtroppo) ancora così delicato come l’omosessualità, è bene ricordare che questa non si presenta come un interruttore “acceso o spento”. Da tempo ormai è diffusa consapevolezza che l’orientamento sessuale è un processo mentale ricco di sfumature, più o meno variabili. È quindi possibile assumere che tutti, in maniera più o meno evidente, racchiudiamo una percentuale – grande o piccola che sia – di omosessualità (o di eterosessualità, è uguale). Comunque, per quanto possa non essere scientifico, ecco un test, realizzato da Gaywave, portale dedicato al mondo gay.

CLICCA QUI PER COMINCIARE IL TEST

L’insulto alla coppia gay, loro rispondono con originale simpatia