“Il suo ricordo rimarrà per sempre…”. Il dolore di Silvio Berlusconi per quella morte inaspettata


E’ morto a Milano il giornalista Paolo Granzotto, 76 anni, storica firma de ‘Il Giornale’. A lungo vice direttore del quotidiano fondato da Indro Montanelli, insieme al padre Gianni Granzotto e Guido Piovene, ha lavorato al quotidiano per quarant’anni, scrivendo anche numerosi libri. Tra i quali, proprio la biografia ‘Montanelli’, che gli valse il Premio Capalbio per il giornalismo.

(continuo dopo la foto)







“Esprimo le mie più sentite condoglianze ai famigliari, alla redazione del ‘Giornale’ e ai lettori per la scomparsa di Paolo Granzotto. Fu grazie al coraggio e alla lungimiranza di giornalisti del suo calibro che ‘Il Giornale’ poté nascere, crescere e svolgere un ruolo importante nella politica italiana – afferma Silvio Berlusconi – L’angolo di Granzotto chiude, ma nei cuori di tutti i lettori del ‘Giornale’ resterà per sempre il ricordo di un uomo e di un giornalista straordinario”.

Caffeina news by AdnKronos

(www.adnkronos.com)

 

”Arriva il mio nono nipote, una bimba di Pier Silvio”. La notizia della Toffanin incinta fa il giro della rete ma non è lei a diventare mamma. Ecco cosa (davvero) succede in casa Berlusconi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it