Premio Strega 2017, tutte le novità. Svelati i 12 finalisti che si contenderanno la vittoria: ecco chi sono


 

Il Comitato direttivo del Premio Strega ha selezionato i dodici libri che si disputeranno la LXXI edizione, e ha annunciato un’importante novità. ”Nell’anno in cui intendiamo sottolineare i valori che ispirarono i fondatori del Premio, e ciò è emblematicamente rappresentato dal ritorno al Ninfeo di Villa Giulia per la serata finale del 6 luglio, vogliamo accentuare il carattere di ampia partecipazione che contraddistingue la giuria e aumentare in modo significativo il numero dei votanti. I nostri secondi settant’anni cominciano da qui”, ha spiegato il presidente della Fondazione Bellonci, Giovanni Solimine. A partire da questa edizione, ai tradizionali 400 Amici della Domenica e ai 40 lettori forti selezionati dalle librerie indipendenti italiane associate all’ALI, si aggiungono 20 voti collettivi espressi da scuole, università e biblioteche e 200 voti espressi da studiosi, traduttori e intellettuali italiani e stranieri selezionati da 20 Istituti italiani di cultura all’estero. (Continua a leggere dopo la foto)








Il numero dei votanti raggiunge quindi un totale di 660 aventi diritto. Questi i dodici libri selezionati dal Comitato direttivo del Premio: Teresa Ciabatti, La più amata (Mondadori), presentato da Stefano Bartezzaghi e Edoardo Nesi; Paolo Cognetti, Le otto montagne (Einaudi), presentato da Cristina Comencini e Benedetta Tobagi; Marco Ferrante, Gin tonic a occhi chiusi (Giunti), presentato da Pierluigi Battista e Antonella Cilento; Wanda Marasco, La compagnia delle anime finte (Neri Pozza), presentato da Paolo Di Stefano e Silvio Perrella; Chiara Marchelli, Le notti blu (Perrone), presentato da Elisabetta Mondello e Giorgio van Straten. Monaldi&Sorti, Malaparte. Morte come me (Baldini&Castoldi), presentato da Franco Cardini e Lucio Villari; Matteo Nucci, È giusto obbedire alla notte (Ponte alle Grazie), presentato da Annalena Benini e Walter Pedullà; Ferruccio Parazzoli, Amici per paura (SEM) presentato da Giorgio Ficara e Sergio Zavoli; Nicola Ravera Rafele, Il senso della lotta (Fandango Libri), presentato da Filippo La Porta e Paola Mastrocola; Alberto Rollo, Un’educazione milanese (Manni), presentato da Giuseppe Antonelli e Piero Dorfles; Marco Rossari, Le cento vite di Nemesio (e/o), presentato da Giancarlo De Cataldo e Fabio Geda; Vanni Santoni, La stanza profonda (Laterza), presentato da Silvia Ballestra e Alessandro Barbero. (Continua a leggere dopo le foto)

 

 

La mostra AUTORItratti, di Riccardo Musacchio e Flavio Ianniello, allestita nel Foyer Sinopoli in occasione della finale del 70°Premio Strega : una galleria di ritratti dei vincitori del Premio Strega eseguiti negli ultimi due anni, ciascuno arricchito da un pensiero, un ricordo aggiunto in calce dall’autore messo davanti allo specchio della propria immagine. Gli scrittori protagonisti dei ritratti sono: Niccolò Ammaniti, Alessandro Barbero, Pietro Citati, Umberto Eco, Ernesto Ferrero, Paolo Giordano, Raffaele La Capria, Nicola Lagioia, Maurizio Maggiani, Claudio Magris, Dacia Maraini, Margaret Mazzantini, Melania G. Mazzucco. Giorgio Montefoschi, Edoardo Nesi, Antonio Pennacchi, Francesco Piccolo, Alessandro Piperno, Tiziano Scarpa, Walter Siti, Domenico Starnone, Sandro Veronesi. #AUTORItratti #PremioStrega

Un post condiviso da Il Premio Strega (@premiostrega) in data: 10 Ago 2016 alle ore 03:01 PDT

 

Edoardo Albinati vincitore del 70° Premio Strega con “La scuola cattolica” #Albinati #premiostrega ##AUTORItratti

Un post condiviso da Il Premio Strega (@premiostrega) in data: 12 Ago 2016 alle ore 09:53 PDT

 

Sarà compito di IBS.it, partner tecnico del Premio Strega, recapitare i libri in concorso a tutti i giurati, che potranno esprimere il loro voto sul sito www.premiostrega.it o con la tradizionale scheda cartacea che potranno ritirare al seggio al momento del voto. Le presentazioni ufficiali dei dodici candidati si terranno venerdì 12 maggio a Sanremo e mercoledì 24 maggio a Benevento. La prima votazione per selezionare la cinquina dei finalisti avrà luogo, come di consueto, in Casa Bellonci, sede della Fondazione, mercoledì 14 giugno. La seconda votazione e la proclamazione del vincitore si svolgeranno giovedì 6 luglio al Ninfeo di Villa Giulia a Roma.

 

Caffeina News by Adnkronos

(www.adnkronos.com)

 

Ti potrebbe interessare anche:  Il caso della donna che smise di mangiare. Paolo Crepet racconta a Caffeina il suo nuovo libro

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it