Siete patiti dei selfie con l’asta? Attenti: ecco la mappa dei divieti in tutto il mondo


 

Il selfie-stick qui non può entrare! Diverse mete turistiche e luoghi d’arte hanno dichiarato guerra al bastone per i selfie. I Musei Vaticani ne hanno vietato l’uso, così come già da Ottobre 2014 gli Uffizi a Firenze e la maggior parte dei musei di Bologna. Il trend è lo stesso anche all’estero. È stato interdetto persino in due grandi concerti oltreoceano: il Coachella Festival, appena terminato in California e il Lollapalooza di Chicago, che avrà luogo a fine Luglio. Come se non bastasse non sarà possibile portarlo neanche nei parchi divertimenti Walt Disney World in Florida e Disney Tokio Resort a Chiba.

(Continua dopo la foto)







Le ragioni di questo divieto? Come riporta il Messaggero, si ritrovano nella sua potenziale pericolosità, sia nei confronti delle persone che nel danneggiamento alle opere d’arte presenti appunto all’interno dei musei. Attenzione dunque a chi si prepara a visitare l’Europa: i Musei Vaticani, il Mambo a Bologna, la Galleria degli Uffizi di Firenze, il Museo Thyssen Bornemisza di Madrid, il Palazzo Versailles in Francia e la National Gallery di Londra non ammettono il bastone da selfie. Stessa cosa vale per lo Ziggo Dome, il Museo Hermitage e lo Stedelejik di Amsterdam, così come per gli stadi White Hart Lane ed Emirates nella capitale inglese. Nessun divieto invece per il British Museum e il Louvre di Parigi.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, oltre ai già citati festival e parchi divertimento, bastone vietato nei seguenti siti: Moma, Met, Beacon e il Cooper Hewitt Smithsonian Design Museum di New York; il Museum of Fine Arts di Huston e di Boston, il Museum of Contemporary Art di Chicago, il Getty Center e la Getty Villa di Los Angeles ed i Musei collegati al Smithsonian Institution di Washington come l’Hirshhorn Museum and Sculpture Garden. Sul versante oceanico l’asta da selfie non è permessa alla National Gallery of Australia ed alla National Portrait Gallery di Canberra.

Ti potrebbe interessare anche: A 16 anni spara al compagno di scuola e poi pubblica un selfie col cadavere

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it