Infedeltà, quando si può realmente parlare di tradimento?


Qual è il confine esatto che separa il flirt innocente dal tradimento vero e proprio? La risposta, evidentemente, è più importante della domanda perché il più delle volte costituisce la base di una decisione che può risultare detereminante: perdonare o no? Questa domanda pende come una spada di Damocle sul destino di migliaia di coppie, che si ritrovano a discutere sulla natura di un rapporto “extra” più o meno adulterino. Di solito le donne, almeno le più possessive, sono propense a credere che basti già uno sguardo troppo interessato per far scattare la molla del tradimento, ma non mancano quelli che pongono l’asticella limite al bacio. Come la pensano davvero gli italiani lo ha spiegato un sondaggio, realizzato dal noto sito specializzato in scappatelle Incontri-ExtraConiugali. La domanda posta al campione era la più semplice del mondo, e al tempo stesso la più difficile: quando avviene il tradimento del partner? In poche parole si cerca di capire a che punto si può parlare di adulterio compiuto e non solo potenziale, se sia sufficiente uno sguardo ammiccante lanciato di nascosto, un minimo sfioramento di labbra o si debba per forza arrivare al sesso per considerare un atto come tradimento. Le risposte hanno evidenziato la spaccatura che c’è sull’argomento, anche tra quanti sono già soliti tradire il partner.

(continua dopo la foto)








Secondo il 39% dei partecipanti il tradimento vero scatta quando c’è anche solo un minimo contatto, ed è quindi il bacio il vero confine superato il quale non si può più tornare indietro. Il 34% del campione considera invece come vero tradimento solo quello che arriva al rapporto consumato tra le lenzuola, ed è quindi il sesso a fare spartiacque. Non bastano baci e abbracci focosi per parlare di vero tradimento (e qui si può leggere anche un tentativo di auto-giustificazione degli adulterini). Sorprende invece il restante 27%, secondo cui il tradimento è questione di mente più che di corpo. Il sesso con un’altra persona non è di per sé indice di adulterio, che compare soltanto quando sussiste anche un coinvolgimento emotivo. Infedeltà significa quindi tradire i sentimenti e non il corpo, che rientra nella sfera del mero esercizio di piacere. 

Come superare un tradimento? 9 consigli utili

Siete portati al tradimento? Dipende dal segno zodiacale. Ecco i più a rischio

Tradimento fisico e mentale, il sondaggio: qual è più grave?

Tradimento, ecco come gli italiani (uomini e donne) nascondono le prove

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it