“Sembra nonna Grace Kelly!”. Camilla, 22 anni e fascino da diva. Come è diventata la figlia di Stephanie di Monaco


Camille Gottlieb, terza figlia di Stéphanie di Monaco, sorellina di Pauline e Louis Ducruet, è la nuova star di Monaco. Capelli biondi e occhi di nonna Grace Kelly, Camille è nata il 15 luglio 1998 all’ospedale Princesse-Grace di Monaco ed è figlia di Stéphanie di Monaco.

Il padre, Jean-Raimond Gottlieb, all’epoca era responsabile della sicurezza della casa reale e istruttore di sci. Nipote della compianta diva del cinema e principessa di Monaco Grace Kelly, Camille ne ha ereditato la bellezza e l’eleganza. Non compare nella linea di successione al trono, in quanto nata al di fuori dal matrimonio, ma ha il fascino e la bellezza da cinema hollywoodiano. Eredità di nonna Grace, la bellissima attrice scomparsa il 14 settembre 1982 a seguito di un terribile incidente in cui sua figlia Stéphanie, mamma di Camille, si salvò miracolosamente. (Continua a leggere dopo la foto)






E se la sorella Pauline sta costruendo un futuro da stilista, Camille tantissimi hobby: “Disegno molto e cammino per almeno un’ora con il mio cane, da sola”, ma nonostante la giovane età, nel 2017 Camille e quattro amici (Charlotte Marsan, Andrea Puzar, Laura Dias e Margaux Grundstein) hanno fondato l’associazione Be safe Monaco, che ha l’intento di sensibilizzare i giovani e le loro famiglie rispetto al consumo di alcolici prima di mettersi alla guida. (Continua a leggere dopo la foto)






In un’intervista del 2018 a Point de vue, aveva raccontato della perdita di un’amica che si era messa alla guida dopo aver bevuto. E proprio questo le ha fatto scattare la voglia di parlare di sicurezza strale. Camille non ama i riflettori e ha un ottimo rapporto con i fratelli: “Ci chiamiamo i tre moschettieri. Con Pauline non abbiamo bisogno di mandarci un messaggio per sapere che va tutto bene. Louis è molto protettivo nei nostri confronti; è il più serio e saggio”, ha raccontato in una intervista rilasciata a Vanity Fair. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Un bellissimo rapporto anche con i genitori: “Mio padre è il mio polmone destro, mia madre quello sinistro. Senza di loro, non potrei vivere. Non stavano insieme da molto tempo, ma mi hanno sempre detto: ‘Sei stata desiderata e siamo felici che tu sia con noi’. Sono molto fortunata. Non scambierei la mia famiglia con niente al mondo”. Tra i giovani del principato Camille è la più social, con 74mila follower e tantissime foto che raccontano la sua quotidianità.

 

“Costretti a fermarci”. Un posto al sole, interrotte le riprese della soap di Rai 3

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it