“Quel matrimonio con Harry non c’è mai stato”. Meghan Markle smentita dal documento ufficiale


Da quando l’attesa intervista di Meghan Markle e dal principe Harry d’Inghilterra alla conduttrice Oprah Winfrey, che era già stata trasmessa domenica negli Stati Uniti e che aveva avuto 17,1 milioni di spettatori, è andata in onda in tutto il mondo le polemiche e i retroscena sulla coppia non si placano.

Una intervista terremoto finita sulle prime pagine dei quotidiani britannici, che hanno descritto una casa reale scossa e in subbuglio, in particolare dalle accuse di razzismo, definite ”drammatiche” dal Times e ”devastanti” dal Guardian. Non solo le accuse di razzismo, ma anche una clamorosa rivelazione sul famoso royal wedding, celebrato sabato 19 maggio 2018 nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor nel Regno Unito. Meghan Markle era apparsa raggiante nel suo abito disegnato appositamente per lei dalla designer britannica Clare Waight Keller, direttore creativo della Maison parigina dal 2017. Un abito da una silhouette semplice, ma è allo stesso tempo molto lussuoso, abbinato a un velo lungo 5 metri con un ricamo floreale rappresentante i 53 paesi del Commonwealth. Ma nell’intervista rilasciata a Oprah la Markle ha rivelato che quello era stato solo uno show. (Continua a leggere dopo la foto)






“La verità è che ci siamo sposati tre giorni prima del matrimonio che avete visto. Nessuno lo sa. Era un segreto. – aveva detto l’ex attrice – Abbiamo chiamato l’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby e gli abbiamo chiesto di sposarci in privato giorni prima dell’evento organizzato dalla famiglia reale. Abbiamo detto all’arcivescovo che il matrimonio con gli invitati era uno spettacolo per il mondo, ma che noi volevamo una vera unione tra noi, una cosa più vera e nostra. Era una cosa davvero intima, eravamo in tre. Quello che avete visto tutti non è stato nostro giorno speciale”. (Continua a leggere dopo la foto)






Ma sembra che la versione dei fatti di Meghan Markle non sia vera, almeno secondo quanto dichiarato dal Sun, che ha pubblicato il documento che sbugiarda la duchessa, cioè il certificato di matrimonio che prova che l’unico matrimonio ufficiale di Harry e Meghan è quello ufficiale celebrato il 19 maggio. “Mi spiace, ma Meghan si è evidentemente confusa ed è disinformata”, ha riferito al Sun Stephen Borton, ex impiegato del registro civile che aveva seguito le pratiche del matrimonio tra il figlio del principe Carlo e Diana Spencer e Meghan Markle. (Continua a leggere dopo la foto)



 

E ancora: “Non si sono sposati tre giorni prima davanti all’arcivescovo di Canterbury. La licenza che li ho aiutati a stilare consentiva loro di sposarsi alla St George’s Chapel in Windsor e ciò che è successo lì il 19 maggio 2018 ed è stato visto a milioni di persone in tutto il mondo, è stato l’unico matrimonio ufficiale riconosciuto dalla Chiesa d’Inghilterra e dalla legge. Forse si sono scambiati le promesse scritte da loro stessi, cosa che si usa fare, e le hanno pronunciate davanti all’Arcivescovo oppure, più verosimilmente, era una semplice prova”. Quindi niente di ufficiale come detto da Meghan Markle durante la celebre intervista.

“Irrispettosa”. La mamma di Pierpaolo Pretelli massacrata. Il gesto ‘contro’ Giulia Salemi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it