Meghan Markle, la smentita arriva proprio da una di famiglia: “Sta mentendo, ecco le prove”


Non si fa che parlare di Meghan Markle e delle sue dichiarazioni dopo la messa in onda dell’intervista rilasciata insieme a Harry a Oprah Winfrey. Un’intervista lunga e controversa in cui emerge il presunto razzismo che i reali avrebbero messo in atto nei confronti del primogenito della coppia, Archie, per il colore della sua pelle.

Ma Meghan, che ha svelato di aspettare una bambina, ha toccato anche altri argomenti privati, come il rapporto con la sorellastra Samantha, 56 anni, che ora smentisce quanto detto dalla ex stella di Suits. Le due sono figlie dello stesso padre, Thomas e Samantha ha anche scritto un libro che riguarda la moglie di Harry. Quindi, durante la chiacchierata, Oprah Winfrey ha chiesto a Meghan di commentare il contenuto del libro che si propone di dire tutta la verità sulla sua famiglia. (Continua a leggere dopo la foto)






“Credo sia molto difficile che possa dire tutto quando non mi conosce nemmeno – la replica della duchessa – Sono cresciuta come figlia unica. L’ultima volta che ho visto Samantha sarà stato diciotto, diciannove anni fa e poi dieci anni prima di quella data”. Inoltre la moglie di Harry ha assicurato che Samantha avrebbe cambiato il cognome in Markle solo quando la relazione tra lei e il principe è diventata pubblica. (Continua a leggere dopo la foto)






“Credo che questo dica tutto”, si è limitata a commentare alludendo a una presunta ricerca di notorietà da parte della sorellastra. Che non ha aspettato molto per replicare. “Non so come possa dire che non la conosco e che è cresciuta come figlia unica. Abbiamo foto che ci ritraggono insieme in diverse fasi della vita. Come fa a non conoscermi?”, ha commentato Samantha contattata da Inside Edition. Poi ha tirato fuori le prove. (Continua a leggere dopo le foto)



 


Meghan ha detto che non si vedono da 19 anni, ma Samantha ha mostrato una foto che la ritrae con lei nel 2008: Meghan sarebbe stata al suo fianco nel giorno della sua laurea. Poi la smentita sull’aver ripreso il cognome: “Portavo il cognome Markle ben prima di lei. È davvero bizzarro che dica che ho cambiato il cognome quando lei ha incontrato Harry. Markle è sempre stato il mio cognome”. Quindi ha fatto vedere un documento del 1997 dove chiedeva di cambiare il nome – non il cognome – da Yvonne Marie Markle a Samantha Marie Markle. E anche un diploma conseguito nel 2006, dove in effetti viene indicata con il cognome Markle.

“Quando nasce già sapete che gli succede”. Harry, Meghan e il figlio Archie, nuove accuse alla famiglia reale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it