“Sembri quella della tv”: le frasi di corteggiamento più odiate dalle donne


Subire un tentativo di “rimorchio”. A chi non è mai capitato? Sei sola in un locale, in autobus, in fila per spedire una raccomandata e all’improvviso arriva lui: quello che si sente “figo” e cerca di conquistarti. E il modo dipende dalla fantasia, dalla sensibilità e dal tatto dell’acchiappone di turno. Che qualche volta è originale e può incuriosire. In altri casi verrebbe voglia di insultarlo per la sua banalità. Dipende dall’esperienza, certo. Ecco quelle che rischiano di essere le frasi tra le più odiose, idiote e scontate.

Ti ho già vista da qualche parte?

Hai una sigaretta?

Assomigli a quella della tv…

E che ci fai in giro tutta sola?

Devo subito chiamare il medico, mi hai spezzato il cuore…

Hai rubato le stelle dal cielo e le hai messe al posto dei tuoi occhi…

(continua dopo la foto)

 







 

Scusa, che ora è?

Mi sono innamorato di te!

Mi vuoi sposare?

Mi indicheresti la direzione…per il tuo cuore?

Che fai sabato sera?

Assomigli alla mia ex…

Piaci al mio amico, ma è timido…

Assomigli moltissimo alla mia nuova fiamma (con risatina finale)…

Tipi da spiaggia: le italiane bocciano gli acchiapponi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it