Harry e Meghan Markle, nuovo lavoro dopo l’addio alla royal family. E contratto da record: la cifra


Dal punto di vista del gossip, sono giorni concitati per quanto riguarda Harry e Meghan Markle. Le indiscrezioni per la verità non si sono mai arrestate ma negli ultimi tempi si vocifera una seconda gravidanza della duchessa e, soprattutto, hanno già fatto il giro del mondo gli estratti del libro choc di prossima uscita di Lady Colin Campbell.

Il 25 giugno scorso ha pubblicato la versione digitale della sua nuova opera, “Harry and Meghan: The Real Story”, mentre quella cartacea uscirà alla fine di luglio. Il libro promette di rivelare le vere ragioni della “Megxit” ma ci sarebbero anche delle confessioni piccanti sull’intesa sessuale tra Harry e Meghan. Una tra tutte? “Harry è succube ed è stato rimbambito dal sesso”, avrebbe scritto per poi aggiungere: “A corte lo chiamano Blow Job”, che in inglese significa “rapporto orale”. (Continua dopo la foto)









In attesa dell’uscita del libro che sarà sicuramente fonte di imbarazzo per la royal family, pare che i duchi abbiano trovato la strada per raggiungere quell’indipendenza economica che li ha spinti a prendere le distanze dalla Corona. Secondo quanto riporta il Los Angeles Times, infatti, la coppia avrebbe iniziato una collaborazione con la Harry Walker Agency, la stessa che ha tra i suoi clienti Barack Obama, Whoopi Goldberg, Bill Clinton, Serena Williams, Arnold Schwarzenegger e tanti altri. (Continua dopo la foto)






L’agenzia si occupa di fornire volti noti per tenere discorsi che possano ispirare le persone e, nemmeno a dirlo, il servizio non è gratuito. L’esperto di pubbliche relazioni Mark Borkowski sostiene che Harry e Meghan guadagnerebbero 1 milione per ogni discorso. LA Times riporta anche i temi che dovrebbero affrontare: la lotta alla discriminazione razziale, l’uguaglianza di genere, la salute mentale e l’importanza del rispetto dell’ambiente. (Continua dopo le foto)



 


Ma si sarebbero rifiutati di tenere discorsi sulla royal family. “Mi sorprende che non ci abbiano pensato prima – ha spiegato Borkowski al Sun – Il circuito dei discorsi è un posto sicuro per loro, dove poter generare guadagni. E lo stanno facendo in America, dove ci sono i soldi. Potrebbero diventare milionari, ma la Famiglia Reale potrebbe non approvare. Ogni volta che fanno un discorso, esprimono un loro pensiero, si ritagliano uno spazio e fanno notizia. La Famiglia Reale assiste a tutto ciò con apprensione, perché è qualcosa che non può tenere sotto controllo”.

Ida Platano e Riccardo Guarnieri: dopo tante voci, la rivelazione che gela tutti i fan della coppia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it