Jovanotti, un cuore grande così! Dopo il concerto di Natale per i bambini ricoverati in ospedale, oggi arriva l’altro bellissimo gesto del cantante. Ammirevole. Cosa ha fatto Lorenzo


 

Jovanotti e un cuore grande così! Il cantante, tra i più amati in assoluto, ha dato spesso prova della sua umanità e della sua generosità. Non è sempre scontato, infatti, che a tanti soldi corrisponda un eguale grado di predisposizione ad aiutare gli altri, tutti indistintamente, grandi, piccoli e anche… Animali. Pochi giorni fa si era presentato dinanzi ai bambini del nosocomio toscano Meyer. Jovanotti, accompagnato dal chitarrista Riccardo Onori, ha fatto la sua comparsa nella ludoteca dove erano riuniti i bimbi e ha cantato per loro. Tanti applausi per il cantante accompagnato da Enzo Brogi, consigliere del presidente della Toscana Enrico Rossi per i diritti, Jovanotti ha cantato alcuni dei suoi brani più celebri, tra cui “Bella”, “A te”, “Sabato” e “Penso positivo”. Il cantautore ha poi fatto visita al reparto di oncoematologia. E dopo la sorpresa ai bambini ricoverati all’ospedale pediatrico Meyer, oggi un altro bel gesto. (Continua a leggere dopo la foto)

 

Per loro aveva tenuto un “concerto” alla vigilia di Natale, oggi invece Jovanotti ha deciso di fare un altro dono a chi è meno fortunato. Niente “umani” stavolta: i destinatari del suo regalo sono i cuccioli ospitati nel canile di Ossaia, in provincia di Arezzo. Il cantante ha infatti regalato alla struttura toscana 15 quintali di croccantini: è l’ennesima testimonianza dell’amore di Jovanotti per gli animali.

(Continua a leggere dopo le foto)








 

Il rifugio per animali di Ossaia serve i comuni dell’area sanitaria della Valdichiana: Cortona, Castiglion Fiorentino, Lucignano, Marciano della Chiana e Foiano della Chiana. E’ una struttura per la quale l’artista cortonese molte volte si è mobilitato. In passato è stato anche testimonial diretto, posando per una foto con altri amici del canile per il calendario annuale che serve a raccogliere fondi.

 

Ti potrebbe interessare anche:  Jovanotti mostra per la prima volta la figlia Teresa… “Per te” era dedicata a lei

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it