”Purtroppo ha perso il bambino”. Tragedia a Buckingham Palace nel giorno di Natale. Dolore per la famiglia reale e per la sovrana, che nel frattempo continua a preoccupare (e non poco) i sudditi per la sua salute


 

Giorni di ansia e di dolore questi a Buckingham Palace. Un Natale davvero poco felice nel Regno Unito quest’anno, sia per la preoccupazione dei sudditi per via delle condizioni di salute della sovrana, sia per quella brutta notizia, arrivata proprio il giorno di Natale sulla gravidanza della nipote di Elisabetta II. Ma andiamo con ordine. Da giorni Sua Maestà non sta bene e nonostante da Palazzo si tenga a specificare che la sua assenza alla messa di Natale a Sandringham, nel Norfolk, era dovuta a ragioni precauzionali, per permetterle di superare il brutto raffreddore che la limita nella sua attività, i sudditi manifestano una certa preoccupazione, sottolineata anche dai giornali locali. Pensate: è la prima volta in quasi trent’anni che la regina diserta la messa di Natale. E la prima avvisaglia del suo malessere era già arrivata qualche giorno prima, quando Elisabetta e il consorte Filippo hanno preferito volare a bordo dell’elicottero verso la tenuta di Sandrigham anziché, come da tradizione, prendere il treno. (Continua a leggere dopo la foto)



Secondo il comunicato di Palazzo, però, si tratta solo dello scrupolo dei medici che vogliono evitare alla sovrana 90enne sforzi inutili. Del resto, pur essendo rinomata per la sua tempra e forte scorza, deve pur sempre fare i conti con l’età che avanza. E così, mentre il principe Filippo, anch’egli colpito dal forte raffreddore, ha preso parte alla funzione, la sovrana si è dovuta trattenere ancora tra le mura della sua residenza. Ha partecipato però al pranzo di Natale e difficilmente ci saranno altri aggiornamenti sulla sua salute sino a quando non si riprenderà del tutto.

(Continua a leggere dopo le foto)

 



 

Ma non è finita, perché proprio il giorno di Natale è arrivata la notizia che Zara Tindall, nipote della Regina, ha avuto un aborto spontaneo. Lo hanno reso noto fonti della Casa Reale. Zara, che è meglio conosciuta col cognome da nubile Phillips, e suo marito, l’ex rugbista, Mike Tindall, già genitori della piccola Mia Grace, 2 anni, aspettavano il secondo figlio. “Purtroppo Zara e Mike hanno perso il loro bambino” ha detto la portavoce della famiglia senza fornire altri dettagli e pregando i media di rispettare la loro privacy. Trentacinque anni, la figlia primogenita della principessa Anna, ex campionessa di equitazione, avrebbe dovuto dare alla luce il bebè in primavera.

Potrebbe anche interessarti: “La regina Elisabetta sta ancora male”. Salta anche la messa di Natale. E tra i sudditi inglesi aumenta la preoccupazione. 90 lei, 95 il marito Filippo, hanno già fatto slittare un viaggio.