Isolamento ‘dorato’: ecco la villa dove si sono trasferiti William, Kate Middleton e i principini


Anche il Regno Unito sta attraversando un momento delicatissimo per via dell’emergenza sanitaria che ha colpito il mondo intero e anche la Royal family è corsa ai ripari. William e Kate Middleton, per esempio, si sono messi in auto isolamento con i figli. Di solito vivono presso l’Appartamento 1a di Kensington Palace, ma da qualche giorno hanno deciso di trasferirsi nella residenza di campagna nel Norfolk, Anmer Hall. Come riporta Vanity Fair, la proprietà si trova a Sandringham Estate, vicino a Sandringham House, dove la regina abitualmente trascorre le feste di Natale.

L’edificio del XVIII secolo a tre piani, è stato donato alla coppia come regalo di nozze proprio dalla sovrana ed è diventata residenza principale nel 2013, quando William ha iniziato a lavorare come pilota per l’ambulanza aerea della East Anglian Air fino al 2017. Kate, però, ha voluto ristrutturare gran parte della villa a 3 piani, per un costo di circa 1,5 milioni di sterline, pagate con fondi privati della famiglia reale. (Continua dopo la foto)









Stando ai beninformati, la duchessa di Cambridge voleva dare un suo tocco alla proprietà e così ecco un nuovo tetto, una nuova cucina, un giardino d’inverno e anche una completa ristrutturazione delle 10 stanze con l’aiuto del noto architetto d’interni Ben Pentreath. Alcuni ambienti come la stanza di Baby George e il salotto sono ancora di stampo tradizionale, altri hanno invece dettagli più contemporanei. (Continua dopo la foto)






Si sa anche che Kate ha voluto la sala da pranzo dipinta di verde e una nuova cucina a misura di bambino. All’esterno non mancano una piscina, un campo da tennis e una grande area giochi per i bambini. Che, secondo una fonte vicina alla famiglia che ha parlato col Sun, stanno bene e si stanno godendo il giardino della tenuta. (Continua dopo foto e post)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Self-isolation and social distancing can pose huge challenges to our mental health — in recent weeks The Duke and Duchess of Cambridge have been in regular contact with organisations and patronages to understand the issues they are facing during this difficult time. Last week ☎️ The Duke spoke to @mindcharity CEO Paul Farmer, and The Duchess spoke to Catherine Roche, CEO of @_place2be. Today Public Health England has published new guidance to help support people during the COVID-19 outbreak, and updated its world-leading Every Mind Matters platform, with specific advice on maintaining good mental wellbeing during the outbreak; take a look at our Story or visit the link in our bio 📱 to find out more. Speaking about the new guidance, The Duke and Duchess said: • “It is great to see the mental health sector working together with the NHS to help people keep on top of their mental well-being. • By pulling together and taking simple steps each day, we can all be better prepared for the times ahead”. • The Government has also announced a grant for @MindCharity to help fund their services for people struggling with their mental wellbeing during this time.

Un post condiviso da Kensington Palace (@kensingtonroyal) in data:

 


Nei giorni scorsi i duchi hanno mostrato su Instagram due stanze dell’immensa villa dove stanno trascorrendo questi giorni usate come ufficio. In quella di William si intravede un camino di marmo bianco, uno specchio dai bordi dorati, una grande lampada e una stampante. In quella della moglie, invece, spicca una grande vetrata che dà sul giardino e una scrivania immacolata con una fila di libri di Coralie Bickford-Smith per Penguin e un taccuino firmato Aspinal of London. Qualche giorno fa hanno permesso ai tre principini di dedicare un applauso a medici e infermieri: il video girato in giardino ha fatto il giro del mondo.

Kate Middleton “devastata”: un addio che non avrebbe mai voluto dare

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it