L’attesa è finita: è uscito lo spot di Natale. È dolce e ironico allo stesso tempo e, un classico, è subito diventato virale. Insomma, stavolta si sono proprio superati e scommettiamo che emozionerà anche voi. Eccolo


 

Manca ancora un mese e mezzo a Natale ma si respira già l’atmosfera e il calore della festa. Soprattutto adesso, poi, che è uscito l’attesissimo spot natalizio di John Lewis. Anche quest’anno la catena di magazzini più famosa di Londra non delude le aspettative anche perché la clip, già annunciata nel teaser, non è la solita pubblicità di Natale, ma ha qualche cosa in più. Se negli anni scorsi, infatti, gli spot firmati John Lewis avevano toccato il cuore, facendoci emozionare e, in certi casi, anche piangere, quest’anno catena ha voluto anche far sorridere e divertire. E si è puntato tutto su un cane, un boxer per l’esattezza. Si chiama Buster e, per la cronaca, l’hashtag #BusterTheBoxer è già diventato virale. Ma ci sono anche altri animali ricreati al computer. C’è l’ironia, ovvio, ma non manca nemmeno la tenerezza. Per questo motivo lo spot, diffuso via social dall’account Twitter ufficiale di John Lewis ha subito conquistato tutti e ricevuto commenti positivi. Sempre per la cronaca, per la campagna di Natale 2016 i magazzini John Lewis hanno investito 1 milione di sterline. (Continua a leggere dopo la foto)

 



”Questa è la storia di una bambina di nome Bridget che ama il trampolino elastico. Quando la sua mamma ed il suo papà ne comprano uno per Natale, ben presto scoprono che la bambina non è l’unica ad avere una passione per il salto…”, si legge sul sito. E sulle note della cover del brano ‘One Day I’ll Fly Away’, interpretata da Blythe Pepino della band britannica Vaults, lo spot inizia con la piccola Bridget che va a letto nella notte di Natale. Papà, in giardino, monta il tappeto elastico ma appena messo il fiocco rosso torna in casa dalla moglie e in giardino succede l’impensabile. Prima due volpi, poi altri animali, tra cui un riccio e uno scoiattolo, prendono possesso del trampolino e iniziano a saltare divertiti. Il tutto sotto lo sguardo deluso di Buster, che dal vetro assiste alla scena con evidente invidia.

(Continua a leggere dopo il post)

Ma è la mattina successiva che si prende la sua rivincita. Bridget si sveglia e, piena di entusiasmo, corre in giardino per provare il tappeto tanto desiderato ma il cane fa prima di lei. Aperta la porta di casa finalmente si gode anche lui l’atteso regalo. La scena è comica: l’animale salta soddisfatto su un tappeto elastico lasciando la bimba e i suoi genitori a bocca aperta. ”I regali che tutti ameranno”. Si conclude con questa frase lo spot, e sì anche Buster e gli animali selvatici amano il dono di Natale di Bridget. Ve l’avevamo già detto che la campagna natalizia 2016 di John Lewis è bellissima, vero?

Potrebbe anche interessarti: “Scandalo” Coca-Cola: ritirato il video dello spot natalizio. Accuse gravi e polemiche, lo scivolone dell’azienda più famosa del mondo