Prende un pezzo di stoffa e un po’ di cuscini e quello che realizza vi lascerà senza parole. ”Lo voglio!”, esclamerete (ne siamo certi) dopo aver visto questo meraviglioso e colorato oggetto


 

Quante volte avete sognato guardare la televisione comodamente sul pavimento, magari d’estate, accanto a una porta finestra aperta con la corrente che regala quella brezza meravigliosamente fresca? Avete sempre voluto un tappetino comodo e morbido per far giocare i vostri bambini o uno di quelli per riposare in pineta durante le vacanze? Bene, allora questo tutorial fa proprio al caso vostro. Essendo morbido, questo accessorio riesce anche a proteggere il bambino da eventuali cadute o scivoloni e può essere applicato sulle culle come para colpi.

Realizzare questo tappetino giochi in spugna è semplicissimo.

(Continua a leggere dopo la foto)







 

In questa guida vi spiegheremo come realizzarlo in modo facile e veloce, impiegando pochi materiali. Prepararlo con le vostre mani, vi donerà un piacere ed una soddisfazione impagabili. Vediamo insieme, passo dopo passo, come procedere nel dettaglio.

(Continua a leggere dopo la foto)






Prima di realizzarlo dovete procurarvi il materiale necessario. Acquistate dei guanciali, ne basteranno cinque o sei. Non importa che siano identici, perché poi li andrete a ricoprire con una stoffa. Una stoffa colorata: possono andare bene anche i copri piumini. E una macchina per cucire. Adesso potete incominciare il vostro lavoro.

(Continua a leggere dopo la foto)



Prendete la stoffa e posizionatela sul tavolo della cucina o, se lo avete, su un bancone da lavoro. A questo punto dovrete prendere appoggiare i guanciali sopra e girare la stoffa in modo da ricoprirli e prendere la misura del taglio.

(Continua a leggere dopo la foto)

Tagliate la stoffa a misura lasciando qualche centimetro in più per fare l’orlo. Ripassate i bordi del tessuto con la macchina da cucire , posizionate nuovamente i cuscini distanziandoli di qualche centimetro, rigirate la metà della stoffa e cucite in modo da chiudere il tappetino in tutti i quattro lati. Aiutatevi anche con il classico ago e filo per le parti più complicate.

(Continua a leggere dopo la foto)

 

Con un ago grosso e una fettuccia, invece, cucite le parti tra un guanciale e l’altro in modo da stabilizzarli all’interno della sacca. Il vostro tappetino è pronto! Utilizzatelo come volete: in campagna, dentro casa per guardare la televisione o leggere un libro, sulla terrazza per guardare le stelle o per far giocare i vostri bambini. 

Ecco come fare a casa (in neanche mezz’ora) i cuscini anti-dolore che si scaldano

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it