Vita matrimoniale, 7 segreti per desiderarsi ancora (nonostante il tempo)


Il matrimonio è la tomba dell’amore? Falso come una borsa griffata comprata in un bazar mediorientale. La vita di coppia è un libro da scrivere insieme e la felicità è alla portata di tutti. Anche quando routine e il principio “sappiamo tutto di noi” prendono il sopravvento. Basta poco. Come il non sottovalutare atteggiamenti all’apparenza banali che, però, hanno i loro effetti. Ecco sette cose da tenere presenti in ogni momento della vita matrimoniale.

Fare sport e attività fisica per migliorare il proprio aspetto
Sono in molti a pensare che quando un uomo o una donna hanno certezza del loro rapporto di coppia si lasciano andare. Sbagliato. Prendersi cura del proprio aspetto fisico vuol dire volersi bene, innanzitutto, e apparire sempre belli agli occhi del partner. Quindi sì a palestra, massaggi e trattamenti di ogni tipo. Ma non dimenticate l’anima, mai.

Baci e carezze a ogni età: non siate gelidi
Nei momenti intimi, ma non solo. Baci e carezze sono terapeutici per chi li fa e per chi li riceve. Mai risparmiare un abbraccio, un contatto fisico “dolce”. Toccarsi, sfiorarsi, far sentire all’altro il proprio calore attraverso le coccole sono tutti modi per mantenere alto il feeling in un rapporto. Tra le lenzuola, in cucina, mentre si è imprigionati nel traffico della città.

La dolcezza aiuta, ma bisogna anche essere piccanti
Raccontarsi le sensazioni, con la voce bassa, quasi sussurrata, dà una forte carica erotica. Grazie a questo riuscirete sempre ad alimentare il desiderio. Lo stesso che si prova al principio della vita di coppia.  Non c’è età e momento per dirsi certe cose…

Mai fingere sotto le coperte
Una coppia che vuole “funzionare” non deve mai mentirsi, ma dirsi apertamente ciò che piace e ciò che non si ama, giorno per giorno. Poiché i gusti cambiano con il tempo, bisogna sempre mettersi in gioco, coinvolgendo il partner per sondare nuove sensazioni. Ognuno ha i suoi punti deboli e punti di forza: conoscerli e farli conoscere è il modo più facile per essere soddisfatti.

(continua dopo la foto)

 



Sorprendere il partner con un regalo inaspettato
Perché aspettare compleanni e ricorrenze varie? È bello sorprendersi con regali e pensieri inaspettati. E non è neanche necessario ipotecare la propria casa: non sempre il regalo più gradito è quello più costoso. Prenotare un week end in un posto romantico, una cena particolare, un biglietto scritto a mano con un fiore attaccato. Le idee non mancano, come un biglietto per il teatro, un paio di guanti. Ogni regalo veicola pensiero e passione.

Tenete vivo il “mistero” tra voi
Chi l’ha detto che con il proprio partner bisogna condividere tutto? Bisogna rispettare i suoi spazi e i suoi interessi senza volerli invadere. Uscite a cena con gli amici senza il vostro partner? Non è detto che dobbiate fare puntuale rapporto della serata. Cosa vi dite con la mamma? Tenetelo per voi.

La tv in camera da letto? No!
Quello è un luogo che va considerato zona franca. Siete a letto? Parlate, ridete e coccolatevi. E litigate, se è il caso. Quello che succede nella fiction del lunedì lo scoprirete domani e se proprio non potete farne a meno seguitela dal divano. La stanza da letto è fatta per il riposo e l’intimità. I fatti di cronaca e i quiz televisivi lasciateli fuori.