Lo abbiamo conosciuto grazie a Hell’s Kitchen e le sue sfuriate sono entrate nella storia. Questa volta, però, è stato proprio lui (Gordon Ramsey) a fare una pessima figuraccia


 

Gordon Ramsay è uno degli chef più famosi al mondo. Grazie ai suoi programmi, come “Hell’s Kitchen” e ‘’Master Chef Usa’’anche i profani dell’alta cucina lo hanno conosciuto. Noto per i suoi modi irruenti – lui è uno di quelli che non risparmia nessuno – lo chef è stato protagonista di una clamorosa gaffe. 

(Continua a leggere dopo la foto)








A Las Vegas, in un suo ristorante del Caesar’s Palace, ha rovinato la proposta di matrimonio di un cliente, complimentandosi con la coppia anticipando la proposta stessa. A raccontare l’episodio è lo stesso  Ramsey al giornale Metro.

Lo chef, mentre si trovava in un suo ristorante all’interno del Caesar’s Palace, è stato informato da un cameriere che un cliente aveva intenzione di chiedere alla fidanzata di sposarlo durante la cena.

(Continua a leggere dopo la foto)






 ‘’Un cliente, tre settimane fa, aveva portato la compagna a cena fuori per chiederle di sposarlo e aveva avvertito uno dei camerieri in sala – racconta ancora un po’ imbarazzato lo chef Gordon Ramsey – Così ho mandato loro due bicchieri di champagne e sono andato a congratularmi personalmente, ma non mi avevano detto che l’uomo non aveva ancora formulato la proposta’’. 

Ad ogni modo, nonostante lo chef abbia rovinato alla giovane la sorpresa, questa sembra aver accettato. Ad ogni modo, se a darne notizia è uno degli chef più stravaganti e famosi al mondo, la donna non poteva dire di no…

(Continua a leggere dopo la foto)



Gordon Ramsey inizia ad appassionarsi di cucina nei primi anni ottanta, mentre ancora perseguiva la sua carriera calcistica. Sul finire del decennio trova il suo primo posto di lavoro come sous-chef nel Roxburgh House Hotel, nel Roxburghshire. Più tardi, si trasferisce a Londra per lavorare sotto gli ordini di Marco Pierre White. Quando si sposta a Parigi, trova lavoro nei ristorante di Guy Savoy e Joël Robuchon. Nel 1993 apre il suo primo ristorante nel quartiere di Chelsea a Londra, per il quale ottiene il prestigioso riconoscimento di tre stelle Michelin. Nel maggio 2003 inaugura il “Boxwood Cafè” al The Berkeley di Knightsbridge.

Ramsay non apre ristoranti all’estero sino al 2005, quando inaugura il Verre a Dubai e altri due ristoranti a Tokyo. Nel 2006 dà il via al Gordon Ramsay at the London a New York.  Nel 2007 inaugura un ristorante in Irlanda e un anno dopo ne apre uno a Los Angeles e uno a Versailles.  Nel corso della sua carriera, ha ottenuto complessivamente quindici stelle Michelin, perdendone successivamente una, e ha aperto 25 ristoranti nel mondo.

 

In tv è famoso per le sue sfuriate, ma sotto quella scorza dura, è evidente, Gordon Ramsey ha un cuore d’oro. Ecco il gesto dello chef che ha commosso tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it