Gambe vicine e inclinate su un lato. Kate Middleton si siede sempre in questa posizione, ci avete mai fatto caso? Svelato il suo ”segreto”: ecco perché lo fa (e perché è da copiare)


 

Che sia seduta sulla panchina del Taj Mahal o accanto ai suoi due meravigliosi bambini o, ancora, durante una qualsiasi occasione, Kate Middleton, con la gonna e le scarpe con il tacco, non accavalla mai le gambe. Avvicina le ginocchia alle caviglie e inclina leggermente le gambe su un lato. Impossibile che non abbiate fatto caso a questo dettaglio che, ovviamente, ha un suo perché.

(Continua a leggere dopo la foto)







 

La duchessa di Cambridge conosce molto bene le regole del bon ton e non accavallare le gambe, per quanto sia sensuale, è una di quelle. La posizione che assume la Middleton ogni volta che si siede ha un nome. Gli esperti di buone maniere la chiamano ‘The Duchess Slant’, ovvero l’inclinazione della Duchessa. Oltre a essere una posizione elegante, è anche salutare perché perfetta per la schiena, al contrario di quella assunta dopo aver accavallato le gambe. In quest’ultimo caso, infatti, aumenta la pressione sanguigna e, di conseguenza, la possibilità di sviluppare vene varicose. Inoltre La Duchess Slant è anche una posizione fotograficamente strategica.

 

(Continua a leggere dopo la foto)




Come si legge su Oggi, anche Myka Meier, la fondatrice di Beaumont Etiquette, intervistata dal magazine People, la esalta: ”È la posizione perfetta di fronte a un obiettivo perché, inclinando leggermente le ginocchia, la camera riprende solo i lati delle gambe in modo discreto”. Dello stesso avviso anche l’esperto di etichetta Gran Harold: ”Portando i tacchi alti, questa è la posizione di maggior comfort – ha sottolineato al Daily Mail – Le signore normalmente non accavallano le gambe, sicuramente mai alle ginocchia”. Tutto sommato, per quanto vengano riconosciute classe ed eleganza alla moglie di William d’Inghilterra, va anche aggiunto che assumere questa posizione particolare non è un’invenzione di Kate. Indovinate chi, prima di lei, si sedeva allo stesso modo. Sì, proprio Lady Diana.

 

”Quel vestito è mio, ci vediamo in tribunale”. Solo oggi, a 5 anni dal Royal Wedding, viene fuori questo spiazzante retroscena sull’abito da sposa di Kate Middleton. Ecco cosa sta succedendo

 


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it