Le coppie che litigano spesso sono quelle che si amano di più


Potrebbe sembrare un po’ illogico, ma il fatto di discutere costantemente con il tuo partner potrebbe significare che entrambi vi amate profondamente. Discutendo e chiarendo ciascuno il proprio punto di vista, le loro ideologie e la personalità vengono espresse in modo onesto attraverso le parole. C’è chi pensa che una relazione debba vivere in una luna di miele eterna, la realtà non può essere più diversa. Queste persone impazziscono quando sorgono le prime difficoltà e le differenze, quando entrano nella complessa realtà dell’amore. In ogni relazione, è necessario fare concessioni e prendere impegni.

Attraverso questi impegni e concessioni è come realizziamo il tipo di persone che siamo e sappiamo di più sulla personalità del nostro partner, in questo modo, e comprendendo di più, possiamo avere gli strumenti necessari per amarci meglio e più fortemente. Bisticciare spesso, infatti, pare sia davvero salutare per la coppia, a patto che la lite sia gestita in modo proficuo e con una buona dose di autocontrollo. Insomma, discutere sia un toccasana per la vita a due, sempre che si sappia fare nel migliore dei modi. In realtà l’argomento si riferisce soprattutto alle situazioni in cui due persone esprimono le loro diverse opinioni senza temere scontri e confronti. Durante le discussioni entrambi manifestano le loro ideologie, la personalità, il desiderio di rendere partecipe l’altro attirandolo anche su terreni scomodi. (Continua a leggere dopo la foto)




Molti credono, erroneamente, che la salute di una relazione si basi e si misuri solo attraverso i sentimenti, il numero di coccole e baci, dal tenersi per mano o meno e ridere. Non esiste una relazione perfetta, impeccabile, un eterno stato di grazia. Affinché una relazione sia sana e duri nel tempo, necessita di concessioni e compromessi. In questo modo, si è in grado di rivelare la vera personalità e di vedere la vera personalità dell’altro. Discutere serve a conoscersi meglio, a far emergere lati insospettati. Conoscersi meglio significa amarsi e rispettarsi in modo autentico. Se è vero che “l’amore non è bello se non è litigarello”, come recita un famoso detto, è anche vero che alcuni limiti, durante un litigio, non vanno oltrepassati. Un errore da evitare durante una discussione è quello di tirare in ballo gli argomenti che riguardano il passato e concentrarsi invece sul presente. È necessario che entrambi i partner esprimano la propria opinione. L’attenzione all’ascolto è importante quanto l’argomento discusso. (Continua a leggere dopo la foto)




Di seguito una serie di consigli per un confronto costruttivo e propositivo. Un confronto che non mini l’unione della coppia, ma anzi, la rafforzi e la completi: Ricorda sempre che il tuo punto di vista non è necessariamente quello giusto, il più valido. Ascolta con attenzione l’opinione del tuo partner, cercate punti di contatto, espressioni comuni. Se ti accorgi di aver commesso un errore, ammettilo. Non aggredire per cercare di difendere il tuo orgoglio. Se noti che la discussione si sta trasformando in una sorta di accusa, fai una pausa e pensa. Devi imparare come controllare la tua rabbia e affrontare il lato opposto in modo costruttivo. Può capitare che gli animi si surriscaldino, quindi prendi un respiro e cerca di metterti nei panni del tuo partner per capire meglio il suo stato d’animo. (Continua a leggere dopo la foto)


 


Le persone con una mentalità aperta hanno più probabilità di vivere una relazione felice, appagante. Non si può essere felici se non si impara a rispettare il pensiero del proprio partner e ad ascoltarlo. Cerca sempre di restare calmo durante un litigio. Se permetti alle tue emozioni di prendere totalmente il controllo, il disastro è sicuro. I tuoi argomenti devono essere ragionevoli soprattutto quando l’argomento è sensibile. Infine, assicurati di essere elegante, gentile e dignitoso quando discuti con il tuo partner. Astieniti dalle urla, dalle prese in giro o dagli insulti. Sii adulto. Imparare a litigare quindi? Assolutamente sì, affinché una discussione resti un motivo per conoscersi, crescere e migliorare la propria vita di coppia.

60enne single e senz’amore s’innamora e sposa 26enne. Ma ignorava cosa sarebbe successo