Pippa Middleton, il mistero sul nome del figlio: ecco perché non l’ha ancora rivelato


Ora sono tutti concentrati sulla dolce attesa di Meghan Markle, che partorirà in prima-vera, ma non ci si è dimenticati che il giorno prima dell’annuncio ufficiale Pippa Middleton, la sorellina di Kate, ha dato alla luce il suo primo figlio. Succedeva il 16 ottobre scorso ed erano stati gli stessi neo genitori – Pippa e il marito James Matthews – a dare notizia del lieto evento. Un portavoce di Kensington aveva poi avuto premura di riferire che Kate e William, duchi di Cambridge, si sono detti ‘entusiasti’ della notizia.

E proprio come la più famosa sorella, anche Pippa ha partorito alla Lindo Wing, la stessa ”ala privata” dell’ospedale St. Mary di Londra scelta dalla duchessa. Precisamente alle 13.58 (ora di Londra) del 16 ottobre. È nato un maschietto di poco più di quattro chili ma a quasi un mese dalla nascita è ancora mistero sul nome. Proprio così: nonostante siano passate settimane, nessuno sa come i coniugi Matthews abbiano chiamato il bebè. Ma perché? (Continua dopo la foto)







Specifichiamo subito che Pippa, a differenza di Kate, non ha alcun obbligo di rivelare questa informazione. Sappiamo bene, ormai, che per alcune regole imposte dall’etichetta reale la Middleton non ha potuto comunicare il nome dei figli prima dell’annuncio ufficiale, ma in ogni caso la duchessa di Cambridge e il marito non hanno aspettato più di tre giorni prima di rivelare i nomi scelti per i loro tre eredi. Pippa non sarà ‘royal’, ma è comunque un personaggio pubblico. Così si spiega l’attenzione dei media, che è sempre più alta. (Continua dopo la foto)




I più maligni avranno pensato che questo temporeggiare sia solo un tentativo di Pippa di imitare Kate o un modo per atteggiarsi da ‘star’, ma la verità è che è tutto nella norma. Nel Regno Unito, infatti, i genitori hanno 42 giorni di tempo per registrare un neonato e magari Pippa e James non l’hanno ancora scelto. Il nome del piccolo Matthews verrà quindi fuori da qualche registro non appena mamma e papà si decideranno a farlo trascrivere. (Continua dopo le foto)


 


Ma nel frattempo fioccano le ipotesi sui tabloid britannici. Tra quelli più probabili, secondo il gossip, ci sarebbe Michael, che non sarà originalissimo, ma è un nome pieno di significato per entrambe le loro famiglie. Si chiama così il padre di Pippa e Kate, e Michael era anche il nome del fratello maggiore di James, morto il 13 maggio del 1999 a soli 23 anni, durante una scalata sull’Everest. Altro nome che circola è James, come il papà, ma anche come il fratello di Pippa. Non ci resta che aspettare per saperlo.

Pippa Middleton (col pancione) impeccabile al royal wedding di Eugenie: il look

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it