“Problemi di salute”. E neanche di poco conto. William lo confessa. E Kate Middleton trema


 

Ultimamente certe voci hanno destato parecchia preoccupazione per Kate Middleton. Prima le foto della profonda cicatrice in testa, abilmente mascherata dalla duchessa con acconciature e cappellini, poi i rumor sul suo aspetto ‘stravolto’ dopo il terzo parto. Nel primo caso, Buckingham Palace ha poi chiarito che quel segno risale a un vecchio intervento chirurgico subito da Kate durante l’infanzia; per quanto riguarda il secondo, invece, per molti la moglie di William era apparsa troppo magra agli ultimi eventi pubblici. Esile e con l’aria stanca. Per questo ha iniziato a circolare la voce di una sospetta forma di depressione che l’avrebbe colpita. Depressione post partum, si è sentenziato. Non c’è alcuna certezza in merito, sia chiaro. Nessuna dichiarazione ufficiale è arrivata da Palazzo. Ora, invece, ci sarebbe preoccupazione, in primis da parte della duchessa stessa, per la salute del marito William, futuro re d’Inghilterra. (Continua dopo la foto)







Come riporta il sito Velvet Gossip, in quest giorni dal Regno Unito è arrivata una notizia secondo cui Kate sarebbe preoccupata per lui. Ad alimentare questa voce, una dichiarazione dello stesso William, che avrebbe confidato di aver avuto problemi di salute mentale. Nello specifico, ha puntualizzato il primogenito di Carlo e Lady Diana, questo complicato momento lo ha attraversato quando prestava servizio su un’ambulanza in Angola per la Royal Air Force. Un’esperienza che l’ha messo a dura prova dal punto di vista psicologico. (Continua dopo la foto)






“Vedi molte cose terribili ogni giorno e pensi che la vita sia così – ha raccontato William presenziando al lancio del portale Mental Health at Work – Hai sempre a che fare con la disperazione, la tristezza e la disgrazia. La tensione si accumula e se non stai attento non riesci a smaltirla. Tu sei umano e molta gente si dimentica di queste battaglie, ti proteggi per fare il tuo lavoro ma, alla fine, qualcosa buca l’armatura. Ovviamente, lo stesso vale per tutti gli ambienti lavorativi ed è proprio questo lo scopo di Mental Health at Work: incrementare le risorse delle aziende per aiutare i dipendenti a fronteggiare i loro problemi di salute mentale”. (Continua dopo la foto)



 


La famiglia reale si è occupata molto di questo tipo di disturbo. William, Harry e la stessa Kate, tengono spesso conferenze nelle quali affrontano le tematiche relative alla malattie della psiche. E Mental Health at Work è un sito che offre agli utenti risorse come documenti, blog e podcast che possono essere di supporto in presenza di problemi mentali che si innescano sul lavoro. E William partecipando al lancio ha parlato della sua esperienza. Da qui sono partite le voci che hanno allarmato sudditi e, a quanto si dice, la stessa Kate. Che sicuramente sarà stata orgogliosa del discorso del marito e farà di tutto per proteggerlo.

“In pubblico sorride ma finge. Perché soffre”. Meghan Markle, tristezza: “Ecco la verità”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it