Meghan Markle, arriva il primo regalo di compleanno. È proprio un dono speciale


 

Meghan Markle, è ufficialmente partito il conto alla rovescia per il primo compleanno da duchessa. Il prossimo 4 agosto, infatti, la moglie di Harry spegnerà 37 candeline e per la prima volta festeggerà da membro della familgia reale. Il programma è già fissato e, a dirla tutta, le è andata meglio lo scorso anno, quando era ‘solo’ la fidanzata di Harry. E nemmeno ufficiale, tra l’altro, visto che il legame tra la ex attrice e il principe è stato reso pubblico a novembre scorso. Il 19 maggio, poi, è stato celebrato il matrimonio dell’anno. Ma tornando al compleanno 2017, per i suoi 36 anni gli oggi duchi del Sussex erano partiti per una fuga d’amore in Botswana, un Paese a cui entrambi sono ancora molto legati. Per Meghan in particolare, quel viaggio era un sogno che si trasformava in realtà. E per i 37 anni? Meghan li festeggerà partecipando un’altra cerimonia, ma nuziale. Non la sua, certo. Sabato 4, infatti, la Markle e il marito sono attesi al matrimonio del migliore amico di infanzia del suo Harry, dove, è poco ma sicuro, ruberà la scena alla sposa. (Continua dopo la foto)








Insomma, Meghan trascorrerà il suo giorno speciale a ‘lavorare’ perché rappresenterà i reali britannici al matrimonio di Charlie Van Straubenzee e Daisy Jenks. E senza ombra di dubbio finirà ancora al centro dell’attenzione dei media qualsiasi cosa deciderà di indossare. Ma sicuramente Harry le farà un regalo. Magari un gioiello, chissà. Questo non è (ancora) dato sapere. Un dono per la duchessa, però, intanto è già arrivato. (Continua dopo la foto)




Il primo regalo, almeno reso pubblico, arriva dalla Peta, la nota associazione animalista, che ha fatto recapitare alla bella Meghan una borsa bordeaux firmata Alexandra K.. Non una semplice borsa, ma realizzata senza materiali di derivazione animale. Un’occasione per ricordare, con un regalo, l’impegno contro lo sfruttamento animale, al quale la Markle si è già dimostrata sensibile. (Continua dopo le foto)


 


Sì, Meghan è un’animalista convinta. È molto attenta ai diritti degli animali e non tollera la caccia in nessuna sua forma. Ecco perché, come ricorderà qualcuno, a Natale scorso Harry ha deciso di non partecipare alla battuta di caccia che ogni anno viene organizzata durante il Boxing Day, il nostro Santo Stefano. Secondo quanto riportato all’epoca da un insider al The Sun, Harry è mancato a questo appuntamento proprio per amore di quella che 5 mesi più tardi è diventata sua moglie.

“L’ha costretto. Non doveva farlo”. Meghan Markle sotto accusa. Per Harry

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it