Avete figli piccoli e fate poco sesso? Ecco la soluzione divertente per spassarvela di più… I consigli che non potete perdere


 

Constance Hall è una mamma australiana e una scrittrice, piena di impegni, quindi, che non le permettono più di avere un’intimità sana con il marito. Non ha più molto tempo da trascorrere sotto le lenzuola e il cosiddetto “sesso di genitori” per lei è stato qualcosa di traumatico e inaspettato. Su Facebook ha voluto condividere le sue impressioni. Queste le sue parole…

(Continua a leggere dopo la foto)

 



“Ieri abbiamo fatto il ‘sesso dei genitori’. Sapete cosa significa? E’ quello che fai nei 3 minuti e mezzo di pausa tra cambiare il pannolino e preparare la pappa. Ne approfitti giusto il tempo in cui tutti i tuoi figli sono distratti. Ti rendi conto che è trascorso un mese dall’ultimo rapporto e tu e tuo marito siete diventati quasi dei coinquilini. Quando ti accorgi che le tecniche di seduzione di tuo marito consistono solamente nell’indicare col dito la camera da letto e con l’altro il suo pene. Il ‘sesso dei genitori’ è quello in cui posizioni il letto preoccupandoti di mettere un piede a contrasto con la porta, perché di solito i tuoi bambini mentre ti spiano lo fanno in silenzio e molto tranquillamente, dove non importa se fa caldo e userai il piumone per coprirti dai tuoi figli nel caso irrompano nella stanza, per spiegare ai tuoi bambini che mamma e papà stanno facendo “yoga” sotto le coperte”. Neanche a dirlo, il post ha ottenuto 100mila condivisioni e molto successo tra il popolo dei social. Constance non avrebbe mai pensato che le sue parole sarebbero diventate virali.

Potrebbe anche interessarti: Bastano 2 dita (e 5 dritte su come toccare il suo clitoride) per regalare a una donna il migliore orgasmo che abbia mai provato. Lettura consigliata ai soli uomini altruisti