Pubblicò questo selfie sui social e ottenne un grande successo. Adesso, a distanza di mesi, il signore che vedete gli ha chiesto un maxi-risarcimento. Eh già, perché quel ”nonnetto” che dormiva beatamente non è un uomo qualsiasi. Anzi…


 

Jean Marie Le Pen ha annunciato di voler fare causa a Brahim Zaibat, ballerino di origine algerina ed ex di Madonna, che il giorno prima del secondo turno elettorale in Francia, casualmente seduto dietro al fondatore del Front National, si scattò una foto mentre il leader politico dormiva. Il selfie fu caricato su Twitter e Facebook da Zaibat, con un messaggio contro il partito.

(Continua a leggere dopo la foto)








”Metteteli ko, andate tutti a votare domani. Per preservare la nostra Francia fraterna”. Il post raccolse migliaia di like e diventò virale per qualche ora. Il secondo turno delle elezioni si rivelaò un vero e proprio flop per il partito di estrema destra e l’87enne – secondo quanto riferisce il magazine Public -, oggi ritiene che la fotografia in questione abbia contribuito in modo significativo a questo pessimo risultato.

Il politico 87enne ha chiesto un risarcimento per danni morali pari a 50mila euro e le pubbliche scuse. Brahim Zaibat è stato legato a Madonna dal 2010 al 2013. Ha partecipato come ballerino al tour mondiale MDNA del 2012 e si è esibito con la regina del pop al Super Bowl a Indianapolis.

“Non ce la faccio più…”. Le inattese parole di Madonna e la disperazione dei fan. Cosa succede alla regina del pop

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it