“Eccolo là l’errore!”. Scivolone tremendo! E Meghan Markle non la passa liscia


 

Eppure ormai dovrebbe saperlo Meghan Markle che ogni minimo dettaglio viene passato allo scanner! Eppure ormai dovrebbe aver capito che nulla sfugge all’occhio attento della stampa! Andava troppo di corsa stavolta? Se lo chiede il Daily Mail, che ha intercettato immediatamente un epic fail della duchessa del Sussex che è partita alla volta dell’Irlanda con il marito Harry. Era il suo primo viaggio all’estero con lui da quando si sono giurati amore eterno lo scorso 19 maggio e, in generale, è andato alla grande. Tutti incantati alla vista della Markle, che appena scesa dall’aereo ha dato subito lezioni di stile. Un po’ meno incantati quelli che hanno fatto i conti di quanto sono costati i tre cambi d’abito della duchessa nel giro di sole 24 ore. Ma tant’è…. Prima in verde (il colore dell’Irlanda) Givenchy, poi durante il summer garden party alla Glencairn, tubino nero con scollo quadrato firmato Emilia Wickstead e infine, per la visita allo stadio, Meghan ha optato per un tailleur dal taglio maschile, sempre di Givenchy, con giacca, pantaloni e t-shirt. (Continua dopo la foto)



Tanti complimenti per Meghan, ma poi, dopo un’attenta osservazione, ci si è accorti dell’errore. Epic fail, si dice in questi casi. Il primo look, quello verde-Irlanda, era completato dai seguenti accessori: décolleté di camoscio color nude e borsa tabacco di Strathberry. Quel modello di scarpe deve averle in serie, perché al battesimo del principino Louis le aveva identiche ma abbinate al verde olive del vestito. Ma non è questo il punto. (Continua dopo la foto)


La borsa, signori, la borsa! Sicuramente andava di fretta la bella Meghan e per questo deve aver dimenticato di rimuovere le protezioni in plastica dai bulloncini della sua nuova borsa prima di prendere un aereo alla volta di Dublino. Che scivolone! A colpo d’occhio non si nota, ma come detto nulla sfugge agli occhi più attenti, anche perché quella borsa nuova di zecca è stata passata al vaglio per un motivo preciso: aveva già indossato quel modello. (Continua dopo la foto)


 


Era novembre 2017, ricorda D di Repubblica, quando era ‘solo’ la fidanzata di Harry. Aveva scelto quella midi tote del brand scozzese Strathberry del valore di 525 sterline (592 euro circa) per recarsi con Harry a Nottingham. Dopo averla vista al braccio di Meghan, tempo 11 minuti d’orologio e quella borsa è andata sold out sul sito del marchio. Marchio che deve aver omaggiato la duchessa con una borsa di un altro colore. O forse è stata la stessa ex attrice ad acquistarne un’altra. Sta di fatto che primo: la borsa è riandata subito sold out; secondo: Meghan ha dimenticato di togliere le protezioni. Occhio la prossima volta!

“Era l’unica”. Battesimo Louis: Kate Middleton era al top, ma Meghan Markle… Deve fare ancora molta strada