Dalle stelle alle stalle. La madre di Meghan Markle dopo le nozze ‘reali’


 

Giustamente commossa per le nozze della figlia, vestita benissimo e discreta ma visibilmente emozionate in chiesa, al cospetto di tutte le teste coronate e super vip presenti. Questo, in breve, potrebbe essere il ritratto di Doria Ragland, la madre di Meghan Markle. Il padre della sposa, Thomas Markle, l’abbiamo scritto e riscritto, non c’era al royal wedding attesissimo, quello andato in scena lo scorso 19 maggio alla St. George Chapel del castello di Windsor. E nemmeno la sorella Samantha. C’era solo Doria in rappresentanza della famiglia. È stata lei ad accompagnare quella che poi è diventata la moglie di Harry d’Inghilterra in chiesa. C’era lei nella Rolls Royce d’epoca con la duchessa di Sussex nel tragitto che dall’hotel dove Meghan ha trascorso la sua ultima notte da nubile verso la chiesa e più volte, prima, dopo e durante la cerimonia, è stata immortalata dai fotografi con gli occhi lucidi, mentre riusciva a stento a trattenere le lacrime. Ma una commozione composta. (Continua dopo la foto)








Per il royal wedding Doria, sessant’anni, origini afroamericane, insegnante di yoga e assistente sociale e divorziata dal padre di Meghan dal 1988, ha indossato un abito sartoriale e un cappotto da giorno disegnato dai direttori creativi di Oscar de la Renta, Fernando Garcia e Laura Kim. Le scarpe erano firmate Edgardo Osorio di Aquazurra e il cappellino disegnato da Stephen Jones. Quello stesso Jones a cui Meghan ha commissionato molti altri cappellini per le ospiti. (Continua dopo la foto)




Più di qualcuno, già durante la diretta televisiva del matrimonio dell’anno, ha storto la bocca perché la madre della sposa ha lasciato intatti i suoi amati dreadlocks e il piercing al naso, ma di base il look di Doria è piaciuto. Non è certo una reale, ma quel giorno ha dimostrato di non essere fuori posto. Finito il matrimonio, spenti quindi i riflettori sugli invitati, non certo sugli sposi che non hanno mai smesso di dominare le cronache, la Ragland è tornata alla vita di sempre. (Continua dopo le foto)


 


Ma, complice l’ondata di popolarità avuta al royal wedding, i fotografi non si sono fatti sfuggire l’occasione di immortalarla dopo i fasti delle nozze più attese dell’anno. È stato il settimanale Chi a pubblicare gli scatti del ‘dopo’. Gli scatti di una Doria molto diversa da quella in verde pallido che abbiamo conosciuto il 19 maggio. I paparazzi l’hanno beccata in tenuta sportiva, con calzoncini, una t-shirt bianca e ciabatte mentre preleva al bancomat. Il fisico, non si può non notarlo, è super tonico, scolpito da anni di yoga, ma chiusa la parentesi da sogno nel Regno Unito, mamma Doria è tornata subito alla sua ‘normalità’. Anche se, scrive la rivista diretta da Alfonso Signorini, “ha dovuto lasciare il posto di assistente sociale perché assediata dai curiosi, ma pare che non lascerà gli Usa alla volta dei palazzi reali di Londra”.

Meghan Markle, allora è fatta! Per gli scettici c’è la prova fotografica: eccola

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it