“Non sarà bianco ma così”: Meghan Markle, spifferata sull’abito da sposa. A poco dal royal wedding e dopo mesi di congetture, la bomba arriva direttamente da Palazzo: “Ecco chi lo disegna”


 

Tra i tanti quesiti, la maggior parte senza risposta certa, sul matrimonio di Meghan Markle e il principe Harry, uno su tutti toglie il sonno a chi ha fatto già partire il conto alla rovescia al 19 maggio: chi vestirà la sposa? Dal giorno dell’annuncio del fidanzamento ufficiale, ci si è soffermati quotidianamente sulle scelte di look dell’ex attrice, nel tentativo di capire, quindi scremare, gli stilisti a lei più congeniali. Intanto una certezza: essendo divorziata, Meghan non percorrerà la navata con il tradizionale abito bianco candido. Potrà scegliere il vestito del suo giorno più importante un verde acqua, un azzurro pallidissimo o un rosa tenue, scrive D di Repubblica a proposito della palette di colori a disposizione della futura principessa. Ma a quale designer si rivolgerà (o meglio: si è già rivolta, visto che il tempo scorre e il 19 maggio è dietro l’angolo)? La notizia, riporta sempre il settimanale, arriva dagli insider di Palazzo e ha fatto presto il giro del mondo, nonostante non ci sia ancora riscontro da parte dell’ufficio stampa della Maison. Non è infatti stata rilasciata ancora alcuna dichiarazione in merito alla soffiata, ma sappiamo bene che rimanere col fiato sospeso fa parte del gioco. (Continua dopo la foto)








Stando a quanto trapelato, sembra che a essere in pole position sia il duo Ralph&Russo, gli stessi che avevano vestito Meghan per la foto ufficiale del fidanzamento. Chi sono Ralph&Russo, per chi non li avesse mai sentiti nominare. È un duo australiano ma con sede a Londra, in un bellissimo atelier a Mayfair che, guarda caso, affaccia proprio sui giardini di Buckingham Palace, che realizza abiti haute couture che possono perfettamente racchiudere la tradizione reale con il glamour hollywoodiano al quale Meghan è abituata. Basta pensare ai grandi red carpet (gli Oscar, per esempio): il brand vanta clienti del calibro di Angelina Jolie, Gwyneth Paltrow o Beyoncé, per cui confeziona abiti preziosissimi, lavorati a mano e ricamati con perle, cristalli, fiori. Insomma, più che vestiti sono veri capolavori di alta sartoria. (Continua dopo le foto)






 


Gli abiti da sposa di Ralph&Russo, poi, meritano un capitolo a parte. Chiudono regolarmente la sfilata e si fanno notare per la grandiosità, si legge ancora su D. Il marchio è stato creato nel 2007 da Tamara Ralph e Michael Russo. Lei è nipote di sarti di Sydney e i due si sono conosciuti nel 2003 durante la prima vacanza a Londra di Tamara. Michael all’epoca era promotore finanziario e dopo un anno di amore a distanza ha regalato un biglietto aereo per Londra a Tamara spiegandole che era di sola andata. Da allora non si sono più lasciati e hanno creato la loro casa di moda diventando uno dei marchi più celebri al mondo.

“Meghan, ma che fai?”. E allora Harry… la segue. Addio protocollo reale. Non solo l’ex attrice, anche il principe, stavolta, ‘sgarra’. Subito immortalati: le foto sono già rimbalzate ovunque

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it