”Una boccata d’aria fresca”. La grande ‘rivincita’ di Alena Seredova. L’ex moglie di Gigi Buffon lo annuncia raggiante: ”Sono molto felice”


 

Una vita passata tra la televisione e il gossip. Alena Seredova, dopo la rottura con l’ex marito Gianluigi Buffon – fidanzato con la giornalista sportiva Ilaria D’Amico – ha ritrovato il sorriso accanto all’imprenditore Alessandro Nasti. Una storia iniziata senza clamore, in silenzio e al riparo dalle luci del gossip. L’attrice e showgirl si era detta entusiasta della storia con il rampollo della famiglia Agnelli e, solo qualche mese fa, aveva raccontato i momenti di crisi vissuti quando ha scoperto i tradimenti del marito: ”È come se la mia casa avesse preso fuoco e il mio unico pensiero fosse quello di portare in salvo i miei bambini”, aveva raccontato. ”Sono riuscita a ragionare, a tenere duro per i miei figli, ho la coscienza di aver fatto di tutto per farli stare bene e posso andare avanti a testa alta”. Dopo l’amore arriva un’altra grande soddisfazione per la Seredova: è diventa stilista e ha lanciato la sua prima prima collezione di gioielli. A Milano ha presentato in anteprima “La semplicità è preziosa” la capsule collection realizzata per Diamonique e venduta in esclusiva su QVC Italia a partire dal 4 marzo. (Continua a leggere dopo la foto)






”Sono stata molto felice che mi abbiano chiamato per questo progetto, perché è bello fare la mamma e la donna di casa, ma avevo proprio bisogno di una bella boccata d’aria fresca, lo ammetto!”, spiega l’ex moglie di Gigi Buffon a Vanity Fair. “Questi gioielli sono semplici ma penso possano rendere ognuna di noi felice e farla sentire speciale, che è una cosa che non guasta mai per una donna”. Una linea elegante e contemporanea che si compone di 14 gioielli, da portare tutti i giorni, ma ideale anche per una serata speciale. “Io tendo ad avere pochi pezzi ma che non ti danno fastidio. – ha detto la modella – Con l’anello lavo i piatti, mi metto i guanti da sci, gioco a tennis, riesco a infilare le calze senza romperle, io scelgo dei pezzi che possono convivere con me, ad esempio dormo con gli orecchini e il braccialetto non lo tolgo mai perché non è fastidioso”. La placcatura in oro 18k nella versione bianco, giallo o rosé scopre un’inedita eleganza nell’associazione alle pietre Diamonique, simulante del diamante. (Continua a leggere dopo la foto)








 

“Il progetto con Alena nasce dalla volontà di provare a creare qualcosa in cui le nostre clienti si possano ritrovare, – ha detto l’amministratore delegato di Qvc Italia Paolo Penati – quindi abbiamo cercato una donna con un profilo positivo e potesse essere un profilo di riferimento per le nostre clienti e Alena è il personaggio giusto secondo noi”. I pezzi, placcato in oro e argento, vanno da meno di 50 fino a 130 euro. Si è sentita a suo agio come designer di gioielli: ”Alla mia età sicuramente meglio fare la designer direi! Ci metto sempre la faccia, ma è una cosa nuova e divertente per me, mi piace molto questa nuova veste. Avendo due maschietti come figli poi, una linea di gioielli almeno è qualcosa che tira fuori il mio lato femminile! Possiamo dire che questa è la mia creatura!”.

“Oggi Alena…”. La confessione spiazzante di Gigi Buffon. Da portiere a protagonista del gossip: gli intrighi amorosi, la Seredova e l’arrivo, inaspettato, di Ilaria D’Amico

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it