Sesso orale esplosivo. È un momento di gioia inaudita per uomini e donne ma, per regalare al tuo partner attimi di piacere inenarrabile, non basta fare ciò che è scontato e già sai. Se vuoi che l’orgasmo sia superlativo e quei minuti indimenticabili, devi seguire delle istruzioni precise (e un po’ discutibili). Non te ne pentirai, promesso


Il sesso orale piace a tutti. Ciò non significa che, quando decidi di fare questo ‘’dono’’ al tuo lui, puoi farlo in modo svogliato (e lui godrà comunque) o farlo in modo divino (e lui godrà di più). Oggi vogliamo segnalarvi una serie di dritte per regalare un sesso orale pazzesco al vostro compagno, sono le dritte di Tracey Cox che è un’esperta di sesso e non sbaglia un colpo. Iniziamo subito. Secondo la Cox un segreto per rendere indimenticabile una seduta di sesso orale è tenere la luce accesa. In questo modo lui potrà vederti bene mentre sei all’opera (per lui è molto eccitante). A tal proposito, la Cox consiglia anche alle donne di tenere i capelli legati perché lui veda meglio. Se non ti imbarazza, guardalo negli occhi. Il contatto visivo lo manderà in brodo di giuggiole. Se però questo ti imbarazza troppo, allora evita: devi sentirti a tuo agio. Anche la posizione è molto importante. Lui in piedi, tu seduta davanti a lui. In questo modo puoi farlo godere, stare comoda e avere le mani libere per stimolare altre parti sensibili del suo corpo. Perché il resto non si deve trascurare, ricordalo. Continua a leggere dopo la foto








Ora passiamo al come. Usa la lingua per eccitarlo ma non arrivare subito al pene, fallo stare un po’ sulle spine. Il sesso orale, forse lo sai già, non ha solo a che fare con il pene ma anche con il resto. Per esempio i testicoli. Usa le mani, toccalo, non trascurare nulla. E ricorda che la zona deve sempre rimanere umida per evitare l’attrito (che fa male). Con una mano tieni il pene così che tu possa averne il controllo e con l’altra accarezza le zone circostanti. Mantieni costante il ritmo, in questo modo aumenti l’eccitazione. Quando però capisci che l’orgasmo è vicino, accelera il ritmo e anche la pressione. Se senti che la bocca è affaticata, allora usa le mani. O comunque alterna mani e bocca. Continua a leggere dopo le foto






 


Ora passiamo a come un uomo dovrebbe trattare una donna quando le fa sesso orale. Ecco, maschietti, leggete bene come comportarvi perché non è scontato. Bacia la tua donna, la sua pancia, le sue gambe, tutto. E falla aspettare, in questo modo lei può eccitarsi poi scegli la posizione giusta. Hai mai provato a farla stare sopra di te? Invece di mettere la testa in mezzo alle sue gambe, sdraiati tu e fai mettere lei a cavalcioni su di te. Il motivo? Lei può muoversi e farti capire cosa vuole. Non solo: eviti crampi al collo e la tua lingua non si stanca subito. In alternativa opta per la solita posizione (lei sdraiata e tu inginocchiato in mezzo alle sue gambe) ma sollevala dai glutei e avvicina la sua vagina alla tua bocca. Vedrai, amerà immensamente questa posizione. Occupati del clitoride: tienilo sempre umido e sollecitalo. Quando usi la lingua, fallo con movimenti circolari. Chiedile di dirti cosa vuole sia con le parole che con i movimenti del corpo. Usa le mani: toccala e massaggiala mentre la baci. Gradualmente aumenta la velocità e mantieni il ritmo regolare. Non fermarti, specie se è vicina all’orgasmo. Dopo che lo ha raggiunto, non offenderti se lei si divincola e si allontana: il suo clitoride è più sensibile e le dà fastidio che tu lo solleciti ancora.

“Sesso orale per 400 euro”. E Temptation Island si fa indecente. Ricordate Alessio, l’ex di Valeria che al reality si era avvicinato un po’ troppo a Carmen? Beh, torna a far parlare di sé. Ed è scritto tutto nero su bianco. Choc totale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it