Primo freddo non ti temo: 6 trucchi (davvero geniali) per mantenere la casa calda senza essere dissanguati dalle bollette


 

Se il freddo frusta la vostra casa e nonostante il riscaldamento acceso la temperatura non raggiunge mai il livello che vi fa sentire al caldo, la soluzione non è quella di aggiungere stufe, indossare maglioni o aumentare le ore di efficacia dei termosifoni, ma in alcuni piccoli accorgimenti che vi faranno risparmiare denaro ed ottenere la temperatura più alta. Ecco qualche trucco per mantenere la vostra casa calda il più a lungo possibile.

(Continua a leggere dopo la foto)

 








1. Il primo accorgimento riguarda gli spifferi: è fondamentale verificare che non siano presenti, e nel caso in cui vengano individuati è bene annullare il loro effetto. Tutte le finestre e tutte le porte, quindi, vanno controllate, e se necessario isolate con paraspifferi in stoffa o con gli appositi nastri di gomma da inserire tra le parti dove passa l’aria.

2. Fate arieggiare la casa durante le ore centrali della giornata (dalle 12 alle 15), se l’aria all’esterno è molto fredda (soprattutto da dicembre a febbraio) tenete aperto solo per lo stretto necessario al ricambio d’aria.

3. Per chi ha un contratto di fornitura elettrica bioraria, è preferibile accendere eventuali stufe elettriche nelle fasce orarie in cui si risparmia (solitamente dalle 19 alle 7).

4. Non spegnete mai del tutto il riscaldamento anche in caso doveste mancare da casa per qualche giorno. Vi è, infatti, maggior risparmio nel mantenere costante la temperatura piuttosto che nell’abbassarla al minimo per poi doverla riportare a standard più alti.

5. Il muro che si trova dietro il termosifone dovrebbe essere schermato con un po’ di carta alluminio, così da essere isolato. In questo modo, il calore prodotto dal termosifone stesso non si disperderà verso l’esterno.

6. Se fate  un bagno caldo o la doccia in una vasca da bagno, chiudete lo scarico e fatela accumulare come quando fate il bagno. Dopo che avete terminato la doccia tenete l’acqua calda raccolta in vasca per un paio d’ore. Funzionerà come un termosifone che si raffredda gradualmente.

“Girava senza mutande e… “. La confessione di un concorrente del Grande Fratello svela il piccante retroscena della casa. Chi sono i protagonisti del siparietto hot?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it